Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia. 

Regione Lombardia mette a disposizione degli Enti locali un plafond finanziario di 210 milioni di euro - cifra triplicata rispetto ai 70 milioni dello scorso anno - per consentire loro di effettuare investimenti altrimenti impossibili a causa del blocco imposto dal Patto di stabilità nazionale. "Regione Lombardia - spiega il presidente Roberto Formigoni - si fa quindi carico, come già lo scorso anno, di cedere agli Enti Locali, in maniera sussidiaria, una parte considerevole della propria possibilità di spesa per sostenere gli investimenti in opere pubbliche dei Comuni e delle Province". "A noi interessa - aggiunge Formigoni - che sia tutto il sistema Lombardia a crescere. Per questo abbiamo triplicato lo sforzo verso le autonomie locali rispetto allo scorso anno, garantendo loro di poter aumentare il tetto del patto di stabilità di oltre 200 milioni di euro. Questo nuovo plafond permetterà agli enti locali lombardi di sbloccare investimenti, pagare rapidamente imprese e fornitori e garantire servizi ai cittadini. Abbiamo dimostrato che le buone idee e la leale collaborazione fra istituzioni possono generare risultati importanti e concreti".

Anche nel 2013 la Lombardia sarà presente a Verona per il tradizionale appuntamento con il Vinitaly, il Salone internazionale dedicato al vino. La Giunta regionale, su proposta dell'assessore all'Agricoltura, Giulio De Capitani, ha, infatti, approvato il cofinanziamento di 120mila euro, che si aggiunge alla pari somma stanziata dal Sistema camerale lombardo e a 1,3 milioni di euro a carico delle oltre 220 aziende vitivinicole presenti nel Padiglione Lombardia. Sentiamo De Capitani...

(AUDIO)

Gli assessori regionali alle Infrastrutture di Piemonte (Barbara Bonino), Liguria (Raffaella Paita) e Lombardia (Raffaele Cattaneo) si sono incontrati ieri presso la sede della Provincia di Alessandria per affrontare il tema dello sviluppo delle infrastrutture e  della logistica del Nord-Ovest. L'obiettivo dell'incontro è stato quello di giungere alla definizione di una strategia comune, per aumentare la competitività della macroregione nell'ambito delle opere di collegamento e del trasporto merci. Macroregione che ha tutte le caratteristiche geografiche e le potenzialità infrastrutturali per essere attrattiva nei confronti dei grandi operatori logistici internazionali.Il lavoro di ieri si inserisce nel quadro complessivo di sviluppo delle 7 piattaforme logistiche individuate dal Piano nazionale della logistica. I tre assessori, dopo un puntuale lavoro di analisi delle rispettive posizioni, hanno convenuto di incontrarsi nuovamente ad Alessandria l'11 settembre, per discutere di una proposta di cabina di regia, che rappresenti un momento di confronto e di lavoro tra le tre Regioni e che sia aperto alla collaborazione di soggetti pubblici e privati.

Lo scorso 19 giugno era stato aperto il bando di “Generazione Web Lombardia”, progetto che metteva a disposizione 8,7 milioni di euro per permettere a circa 25.000 studenti di adottare strumenti tecnologici per le lezioni, abbandonando i libri cartacei per passare a testi digitali. L'iniziativa, prima del genere in Italia su base regionale, ha ottenuto un grande successo (280 le domande pervenute). Così  la Giunta della Regione Lombardia, su proposta dell'assessore all'Istruzione, Formazione e Cultura Valentina Aprea, di concerto con l'assessore alla Semplificazione e Digitalizzazione Carlo Maccari, ha deciso di stanziare altri 4 milioni di euro per coprire le domande escluse in un primo momento e finanziare nuovi progetti. Sentiamo l’assessore Aprea

(AUDIO)

Ed è tutto. Grazie per l’ascolto.