Bentrovati a questo nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

'Povertà, genere e tratta di esseri umani' è il tavolo tecnico al quale ha partecipato L'assessore alla Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà sociale Carolina Pellegrini. Insieme a Regione Lombardia sono intervenuti anche rappresentanti di enti locali, come il comune di Milano e mondo del volontariato, come Caritas. L'assessore Pellegrini anticipa una delle azioni che Regione Lombardia ha in programma...

-    Audio –

In via Talizia, a Varese, 32 nuovi appartamenti di edilizia residenziale pubblica, di ultimissima generazione, sono da oggi dei cittadini.  Quindici di questi sono stati assegnati stamani, alla presenza dell'assessore regionale alla Casa Nazzareno Giovannelli, dell'assessore comunale alle Politiche sociali Enrico Angelini, del presidente e del direttore generale dell'Aler locale Paolo Galli e Francesca Borgato.  "L'intervento è costato 5,7 milioni di euro - ha spiegato l'assessore Giovannelli -, di cui 1,8 finanziati da Regione Lombardia, supportando così l'azione dell'Aler e del Comune e attuando innovative politiche per la casa, che rispondono con i fatti ai bisogni abitativi dei cittadini, in un periodo di ridotte disponibilità finanziarie". Si tratta di appartamenti dotati di area attrezzata per i bambini e di campo polifunzionale. Rientrano nell'Aqst (Accordo quadro per lo sviluppo territoriale) per la casa, riservato ai Comuni a fabbisogno elevato e acuto e sottoscritto il 20 gennaio 2006. Tutti gli alloggi sono di classe energetica B, hanno una superficie utile tra 50 e 88 metri quadrati e sono dotati di Impianto di riscaldamento a pannelli radianti a pavimento, allacciato alla rete di teleriscaldamento. "Negli ultimi 5 anni - ha ricordato l'assessore -, in provincia di Varese, con un contributo regionale di 21,9 milioni, sono stati realizzati 419 alloggi e altri sono in fase di realizzazione, come prevede l'ultimo Piano di edilizia abitativa che, con 5,7 milioni, permetterà la costruzione di altri 64 appartamenti". In segno di solidarietà per i due Marò detenuti in India da dieci mesi, l'assessore al Commercio, Turismo e Servizi Giovanni Bozzetti lancia un'iniziativa in collaborazione con le Associazioni dei commercianti. Sentiamo di cosa si tratta...

-    Audio –

La Giunta della Regione Lombardia ha esaminato in maniera dettagliata e approfondita, nella seduta di ieri, lo stato di avanzamento delle opere di diretta responsabilità della Regione per l'accessibilità a Expo 2015 e ha accertato che tutto sta procedendo nei tempi stabiliti, senza intoppi né particolari criticità. Ha pertanto approvato la Comunicazione presentata dal presidente Roberto Formigoni, di concerto con l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità Andrea Gilardoni. Il Tavolo Lombardia, cioè l'ambito istituzionale per il governo complessivo degli interventi regionali e sovraregionali presieduto da Formigoni, ha portato avanti negli anni un lavoro accurato e deciso sulle infrastrutture, in termini di regia e di propulsione. "Elemento essenziale per la riuscita di Expo 2015 - spiega Formigoni – è infatti la realizzazione del potenziamento e della modernizzazione della rete infrastrutturale viaria e ferroviaria di accessibilità all'area, con interventi di portata strategica per tutto il Paese. Il costante aggiornamento e monitoraggio degli avanzamenti, oggetto dei periodici 'Sottotavoli Infrastrutture', coordinati dall'Assessorato Infrastrutture e Mobilità e partecipati da tutti i soggetti attuatori, ha permesso di affrontare tempestivamente le problematiche via via insorte e di garantire l'ultimazione delle opere di responsabilità regionale in tempo per l'avvio della manifestazione.

E' in programma a Milano fino a domenica la trentesima edizione del fetival mondiale 'Sport Movies & Tv 2012”, dedicato al cinema e alla televisione sportiva e organizzato dalla Ficts, Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs. Alla cerimonia di apertura all'auditorium di Palazzo Lombardia è intervenuto l'assessore allo Sport e giovani, Filippo Grassia. Gli abbiamo chiesto un consiglio su cosa vedere...

- Audio –

È tutto, grazie per l’ascolto
eight: bold;"> regionali e sovraregionali presieduto da Formigoni, ha portato avanti negli anni un lavoro accurato e deciso sulle infrastrutture, in termini di regia e di propulsione. "Elemento essenziale per la riuscita di Expo 2015 - spiega Formigoni – è infatti la realizzazione del potenziamento e della modernizzazione della rete infrastrutturale viaria e ferroviaria di accessibilità all'area, con interventi di portata strategica per tutto il Paese. Il costante aggiornamento e monitoraggio degli avanzamenti, oggetto dei periodici 'Sottotavoli Infrastrutture', coordinati dall'Assessorato Infrastrutture e Mobilità e partecipati da tutti i soggetti attuatori, ha permesso di affrontare tempestivamente le problematiche via via insorte e di garantire l'ultimazione delle opere di responsabilità regionale in tempo per l'avvio della manifestazione.

E' in programma a Milano fino a domenica la trentesima edizione del fetival mondiale 'Sport Movies & Tv 2012”, dedicato al cinema e alla televisione sportiva e organizzato dalla Ficts, Fédération Internationale Cinéma Télévision Sportifs. Alla cerimonia di apertura all'auditorium di Palazzo Lombardia è intervenuto l'assessore allo Sport e giovani, Filippo Grassia. Gli abbiamo chiesto un consiglio su cosa vedere...

- Audio –

È tutto, grazie per l’ascolto