Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Tanta curiosità per una Milano mai vista da così in alto e tanta allegria fra i ragazzi che, anche ieri, hanno preso d'assalto la pista da ghiaccio allestita sotto la volta di Piazza Lombardia. In una settimana sono stati oltre 3.850 gli accessi con numeri importanti anche durante i giorni feriali, quando la pista è aperta dalle 14 alle 19.30, mentre sabato e nei giorni festivi dalle 10 alle 19.30. Tanti anche coloro che non hanno voluto perdere il panorama che si può godere dal 39° piano di Palazzo Lombardia che, con i suoi 161 metri, rappresenta il punto più alto della città. Nella sola giornata di ieri si sono contati 2.330 accessi. Settimana scorsa erano stati 1.000.  L'occasione sarà ripetuta, in questo mese di dicembre, anche per le prossime domeniche (16 e 30), dalle 10 alle 18.

Regione Lombardia sta completando, con il supporto del Ministero dell'Università e Ricerca e dell'Ufficio scolastico regionale, un monitoraggio quantitativo e qualitativo degli impianti sportivi, per acquisire dati precisi sul loro utilizzo e sulle attività che vi si svolgono, con l'obiettivo di sviluppare progetti per ottimizzare la fruizione delle palestre scolastiche nell'orario extra didattico e incentivare la diffusione della pratica sportiva. Lo spiega l'assessore allo Sport e Giovani, Filippo Grassia

(AUDIO)

"E' stata una nostra vittoria, di Regione Lombardia e degli agricoltori lombardi". Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, commenta con soddisfazione l'approvazione ieri da parte del Senato, in sede di conversione del DL Stabilità, di un emendamento proposto da Regione Lombardia con il quale si prevede la revisione delle aree vulnerabili ai nitrati agricoli, prescrivendo che per un periodo di 12 mesi valgono i limiti fissati dalla normativa per le aree che non risultano vulnerabili. "Si tratta - commenta Formigoni - di una norma molto attesa da tutti gli allevatori, italiani e naturalmente anche lombardi, che permette di attenuare i rigidi vincoli che la direttiva nitrati europea applica alle cosiddette zone vulnerabili, che in pianura padana coprono quasi tutta la superficie agricola ".

"Una nuova piazza per Milano e la Lombardia - ha detto l'assessore al Commercio, Turismo e Servizi della Regione Lombardia Giovanni Bozzetti intervenuto all'inaugurazione  della piazza nel nuovo insediamento di Porta Nuova a Milano - significa  un nuovo luogo di aggregazione per la città. La piazza sarà sede di attività commerciali ed economiche, simbolo della forte propensione del nostro territorio all'eccellenza in campo commerciale e finanziario".

L'assessore al Commercio, Turismo e Servizi della Regione Lombardia Giovanni Bozzetti ha convocato per questo pomeriggio il tavolo del Turismo. In discussione le strategie per valorizzare e promuovere il territorio. All'incontro sono stati invitati, tra gli altri, i rappresentanti del Teatro alla Scala, Musei civici milanesi, Soprintendenza ai beni culturali, le associazioni di categoria, Fiera Milano, Expo, Trenord, Sea, Aci Milano e il Servizio per la pastorale del turismo della Diocesi di Milano. L’appuntamento si tiene alle ore 15 a Palazzo Pirelli.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.
e="font-family: Arial; font-weight: bold;">"Una nuova piazza per Milano e la Lombardia - ha detto l'assessore al Commercio, Turismo e Servizi della Regione Lombardia Giovanni Bozzetti intervenuto all'inaugurazione  della piazza nel nuovo insediamento di Porta Nuova a Milano - significa  un nuovo luogo di aggregazione per la città. La piazza sarà sede di attività commerciali ed economiche, simbolo della forte propensione del nostro territorio all'eccellenza in campo commerciale e finanziario".

L'assessore al Commercio, Turismo e Servizi della Regione Lombardia Giovanni Bozzetti ha convocato per questo pomeriggio il tavolo del Turismo. In discussione le strategie per valorizzare e promuovere il territorio. All'incontro sono stati invitati, tra gli altri, i rappresentanti del Teatro alla Scala, Musei civici milanesi, Soprintendenza ai beni culturali, le associazioni di categoria, Fiera Milano, Expo, Trenord, Sea, Aci Milano e il Servizio per la pastorale del turismo della Diocesi di Milano. L’appuntamento si tiene alle ore 15 a Palazzo Pirelli.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.