Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

La realizzazione delle grandi opere infrastrutturali di competenza di Regione Lombardia per Expo Milano 2015 procede senza alcun ritardo. Diverse, invece, sono le criticità per quanto riguarda la costruzione delle opere di competenza di altre istituzioni, come ad esempio la realizzazione della metropolitana M4 (tra l'aeroporto di Linate e Forlanini FS) e della linea metropolitana M5, secondo il progetto originale. È questo il risultato del Tavolo Lombardia per Expo Milano 2015, convocato ieri mattina a Palazzo Lombardia e presieduto dal presidente della Regione e commissario generale di Expo Milano 2015 Roberto Formigoni, che sentiamo

(AUDIO)

Si ispira alla forte alleanza tra istituzioni e imprenditoria la convenzione sottoscritta ieri tra il presidente della Regione Lombardia e commissario generale di Expo Roberto Formigoni, il commissario generale di sezione per il padiglione Italia Diana Bracco, l'amministratore delegato di Expo 2015 spa Giuseppe Sala e il nuovo presidente nazionale di Confartigianato Imprese Giorgio Merletti: assieme daranno vita a un tavolo di coordinamento delle iniziative, che lavorerà fino al 31 dicembre 2015. Molteplici gli ambiti di lavoro comune indicati nella convenzione: attivazione di una collaborazione al fine di creare le sinergie necessarie a sviluppare progetti congiunti nell'ambito e sui temi dell'Esposizione; attivazione di collegamenti tra le iniziative italiane nel mondo e l'Europa; accordi su progetti di interesse e sviluppo di ulteriori partnership con soggetti nazionali e internazionali; formulazione di proposte di attività di comunicazione e informazione sui progetti, sia a livello locale che internazionale.

Una serie di indicazioni per rendere più efficiente il prezioso servizio che svolgono le Guardie ecologiche volontarie (Gev) e per uniformare le modalità di gestione nelle diverse province della regione. E' l'impegno preso dall'assessore regionale all'Ambiente, Energia, Reti e Sistemi Verdi e Paesaggio Leonardo Salvemini che, ieri ha incontrato responsabili e i coordinatori delle Gev lombarde. "In breve tempo stileremo una serie di linee guida volte a disciplinare al meglio il servizio fornito dalle Gev, il cui ruolo è prezioso e fondamentale nel sistema dei parchi della regione - spiega Salvemini -. Siamo riconoscenti ai volontari per l'impegno svolto e consapevoli di dover essere sempre più presenti e attenti alle esigenze di chi dedica tempo e forze alla tutela dei parchi e dell'ambiente".

L'assessore regionale all'Ambiente, Energia e Reti Leonardo Salvemini interviene questo pomeriggio ai lavori della Cabina di regia sulla qualità dell'aria convocata dalla Provincia di Milano. E sempre questo pomeriggio, il Presidente di Regione Lombardia, Roberto Formigoni, interviene a Sesto San Giovanni alla presentazione del progetto per la Città della Salute, che sorgerà sulle aree ex Falck. Con lui ci sarà il progettista dell’intervento, l’arch.Renzo Piano.

L'Ordine degli avvocati di Milano e la Regione Lombardia presenteranno domani, mercoledì 19 dicembre, i primi risultati del progetto RAID (Rete di affiancamento regionale alle imprese in difficoltà) durante il convegno "Crisi d'impresa e strategie di risanamento. Il progetto di Regione Lombardia RAID". "Raid"  è uno strumento innovativo e unico in Italia a sostegno delle imprese in difficoltà,  che si propone di contribuire al loro rilancio. L'Ordine degli Avvocati di Milano ha aderito a questo progetto siglando con Regione Lombardia un protocollo il 26 aprile 2012. Appuntamento a Palazzo di Giustizia di Milano, alle ore 15.00

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.