Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Regione Lombardia continua a investire sulla conciliazione tra famiglia e lavoro. Ai 9.888.000 euro già messi a disposizione lo scorso mese di novembre attraverso due bandi aperti nei giorni scorsi ('Dote conciliazione' e 'Welfare aziendale e interaziendale'), si aggiungono altri 2.862.500 euro per il 2013, con i quali si andranno a finanziare ulteriori iniziative, sempre nell'ambito della conciliazione e del welfare aziendale. Il nuovo stanziamento deriva, in parte, da fondi statali ripartiti in base all'accordo siglato il 25 ottobre in Conferenza unificata Stato-Regioni (2.122.500) e, in parte, da risorse regionali (740.000). La destinazione precisa dei 2,8 milioni è stata stabilita con una delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà sociale Carolina Pellegrini.

'Regione Lombardia e medici sportivi insieme per la prevenzione. Al via il primo progetto epidemiologico sui ragazzi italiani'. E' questo il nome dell'iniziativa realizzata in collaborazione con la Federazione medico sportiva italiana che ha l'obiettivo di ottenere la fotografia esatta dello stato di forma dei ragazzi lombardi, oltre che per avviare percorsi di tutela della salute e di incentivazione all'esercizio fisico. La visita di idoneità medico sportiva è infatti l'unico screening gratuito, obbligatorio per legge, che viene condotto in Italia sui ragazzi fino ai 18 anni e rappresenta un efficace mezzo di prevenzione e diagnosi precoce delle malattie. L'assessore alla Sanità, Mario Melazzini, al microfono di Maria Chiara Grandis

(AUDIO)

È stato un belvedere di solidarietà quello allestito domenica scorsa al trentanovesimo piano di Palazzo Lombardia: ospiti della Regione 90 persone disagiate o segnate dalla disabilità, accolte dal presidente Roberto Formigoni e dall'assessore alla Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà Sociale, Carolina Pellegrini. Tante le lingue parlate alla tavola di Natale, dall'italiano allo spagnolo, dal francese fino all'inglese delle carole natalizie diffuse da due altoparlanti. Il menu è stato preparato dall'associazione Kayròs, nata grazie all'iniziativa del direttore della cappella musicale del Duomo di Milano, don Claudio Burgio: a servire 7 dei 40 ragazzi, per lo più extracomunitari originari del continente africano, affidati dal tribunale dei minori alle comunità di Segrate e Vimodrone.

Per tornare sull'inchiesta rimborsi ai gruppi politici in regione Lombardia che coinvolgono consiglieri del Pdl e della Lega Nord il governatore Roberto Formigoni ha convocato la stampa a Palazzo Lombardia, da dove sollecita la magistratura ad agire in fretta anche nel controllo dei conti delle opposizioni

(AUDIO)

"Solamente per 7 Comuni colpiti dal terremoto lo scorso maggio (Borgoforte, Gonzaga, Pegognaga, Poggio Rusco, Rodigo, Serravalle a Po e Suzzara, tutti in provincia di Mantova) e per quelli dichiarati in dissesto finanziario entro il 31 dicembre 2012, rimane in vigore il Piano regolatore generale (Prg) fino al 31 dicembre 2013. Per tutti gli altri che, come questi, non hanno approvato il Piano di governo del territorio (Pgt) è confermata l'inefficacia, dal I gennaio 2013, dei vecchi Prg". Lo precisa l'assessore al Territorio e Urbanistica Nazzareno Giovannelli, chiarendo che questo è ciò che il Consiglio regionale ha approvato (martedì 19 dicembre), modificando l'emendamento avanzato dall'Assessorato.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.