Bentrovati a questo nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Per il 2012 il trasporto pubblico locale verrà finanziato con 1,6 miliardi di euro. E' l'accordo raggiunto al tavolo fra governo e regioni. Il commento del presidente della Lombardia, Roberto Formigoni

-    Audio –

Il Centro funzionale di Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attività è coordinata dall'assessore Romano La Russa, ha emesso oggi un avviso di "moderata criticità" (codice di allerta 2 su un scala da 0 a 4) per rischio neve e vento forte su tutto il territorio.  L'arco alpino sarà interessato tra la giornata di oggi e quella di domani da un'area depressionaria e da intense correnti settentrionali, con associati venti forti sui rilievi e deboli nevicate fino a basse quote. I venti, a partire dal tardo pomeriggio di oggi, saranno da deboli a moderati sui settori di pianura, in rinforzo dalle prime ore di domani. Su Alpi, Prealpi e Appennino, venti da moderati a forti e localmente molto forti nella giornata di domani. Venti in generale attenuazione dal tardo pomeriggio di domani. Per la giornata di oggi precipitazioni nevose oltre 800-1000 metri, localmente nevose o nevischio a quote inferiori a 500 metri su fascia alpina e prealpina centro-orientale. Dalla serata di oggi e per le prime ore di domani il diffuso abbassamento del limite neve potrà determinare deboli nevicate residue o nevischio anche a quote attorno o sotto 500 metri. Sui settori di pianura in prevalenza piogge deboli o molto deboli.  

La Giunta della Regione Lombardia, su proposta del presidente Roberto Formigoni, ha deciso di aumentare il patrimonio di dotazione della 'Fondazione regionale per la ricerca biomedica', stanziando altri 300.000 euro che si vanno ad aggiungere al fondo iniziale di 52.000 euro messo a disposizione della Fondazione stessa all'atto della sua costituzione lo scorso 26 ottobre.  Il finanziamento servirà ala Fondazione per realizzare i propri scopi istituzionali e cioè promuovere e sostenere in Lombardia: la ricerca e l'innovazione nel settore scientifico, con particolare riguardo alla farmacologia molecolare; lo sviluppo tecnologico nei campi applicativi della produzione, distribuzione e utilizzazione di farmaci; la ricerca scientifica finalizzata all'applicazione di nuove metodologie per la prevenzione, diagnosi e cura di forme patologiche.

E’tutto, grazier per l’ascolto