Bentrovati al nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

In vista della scadenza delle offerte per il salvataggio dell'ospedale San Raffaele, il presidente della Regione, Roberto Formigoni, commenta il rilancio da parte di Giuseppe Rotelli, presidente del Gruppo ospedaliero San Donato

-    Audio –

Regione Lombardia lancia un grande progetto per la diffusione e l'utilizzo dei defibrillatori semiautomatici esterni (DAE) nei luoghi pubblici e per la formazione e l'informazione sulle manovre di rianimazione cardiopolmonare. Grazie ad un finanziamento complessivo di quasi 1,3 milioni messo a disposizione dal Ministero della Salute, Regione Lombardia, attraverso AREU (Azienda Regionale Emergenza Urgenza), realizzerà nei prossimi 24 mesi "A prova di cuore", un vasto programma di prevenzione in più fasi che ha l'obiettivo fondamentale di ridurre i decessi causati dagli arresti cardiocircolatori. Il progetto dettagliato, predisposto da AREU, è stato approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Sanità, Luciano Bresciani.

Si chiama "Credito Adesso" l'iniziativa di Regione Lombardia a sostegno delle pmi del territorio. 500 milioni di euro sono i finanziamenti messi a disposizione grazie all'accordo con la Banca europea degli investimenti. I dettagli nel servizio di Maria Chiara Grandis

-    Audio -

Sono oltre 22.000 le persone che, dal 4 dicembre scorso fino all’8 gennaio 2012, hanno solcato con i pattini la pista da ghiaccio allestita in piazza Città di Lombardia. L'iniziativa, promossa dalla Regione in collaborazione con il Comune di Milano, e realizzata anche grazie al contributo di TreNord, Infrastrutture Lombarde, Hockey Milano Rossoblu e Agorà. "Il bilancio di questa iniziativa - commenta il presidente Roberto Formigoni - è decisamente positivo e lo testimonia il  numero delle persone che hanno accolto il nostro invito a venire in piazza Città di Lombardia non solo per la pista da ghiaccio, ma anche per le altre iniziative che abbiamo promosso: l'apertura al pubblico per quattro domeniche di fila del Palazzo e la mostra fotografica sulle foreste di Lombardia". "Vogliamo che questa piazza - aggiunge Formigoni - sia sempre viva e diventi sempre più centro di eventi importanti. Il successo delle nostre iniziative natalizie conferma una volta di
più la positività di questa scelta".  

Ed è tutto. Grazie per l’ascolto.