Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

«Sono fatti gravi che dovranno essere verificati ma attengono integralmente alla responsabilità personale delle singole persone». Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia commentando l'inchiesta monzese nella quale è stato chiesto l'arresto anche del consigliere regionale Massimo Ponzoni. Così il presidente:


Un tour tra le province lombarde voluto dall'assessore al Commercio, turismo e servizi Stefano Maullu per illustrare i progetti della Regione agli amministratori locali, affrontare temi come le liberalizzazione, ascoltare le richieste che vengono dal territorio. Il primo appuntamento si è svolto a Milano e il prossimo sarà a Bergamo il 23 gennaio. Al Pirellone Maullu ha anche premiato 13 negozi storici della provincia milanese, e ha citato i bandi messi a punto per salvaguardare il commercio lombardo. Lo ha intervistato Maria Chiara Grandis

(AUDIO)

"Grazie al nuovo bando del 'Fondo di Rotazione per l'Internazionalizzazione' Regione Lombardia continua a supportare concretamente le micro, piccole e medie imprese lombarde che avviano programmi di sviluppo all'estero, allo scopo di realizzare nuovi stabilimenti produttivi o strutture operative finalizzate alla produzione di beni o all'erogazione di servizi". Lo ha detto il vice presidente e assessore all'Industria e Artigianato di Regione Lombardia Andrea Gibelli in merito all'approvazione del nuovo bando del 'Fondo di Rotazione per l'Internazionalizzazione'. In questo nuovo bando viene ampliato il target dei beneficiari, comprendendo anche le società di persone, le imprese cooperative, le imprese del settore delle costruzioni e alcune tipologie di imprese di servizi; si sostiene i progetti realizzati congiuntamente da più imprese lombarde; si semplifica la modalità di realizzazione dei progetti e si riduce l'investimento minimo da parte delle imprese.

A partire da ieri sulla linea di Navigazione Laveno-Intra, quella che nel periodo invernale registra l'utenza maggiore, saranno ripristinate due corse. Gli studenti che con la corsa delle 7.50 si recano da Laveno a Intra e che rientrano alle 13.15 possono così trovare la coincidenza con il treno. E' questo il risultato di un primo incontro che, grazie all'interessamento di Regione Lombardia, ha portato al ripristino delle corse, così come richiesto dagli utenti del servizio. Per affrontare i problemi della navigazione laghi, Regione Lombardia ha convocato un Tavolo che si svolgerà il prossimo 27 gennaio e a cui parteciperanno i vertici della Gestione Governativa Navigazione Laghi.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.






e lombarde; si semplifica la modalità di realizzazione dei progetti e si riduce l'investimento minimo da parte delle imprese.


A partire da ieri sulla linea di Navigazione Laveno-Intra, quella che nel periodo invernale registra l'utenza maggiore, saranno ripristinate due corse. Gli studenti che con la corsa delle 7.50 si recano da Laveno a Intra e che rientrano alle 13.15 possono così trovare la coincidenza con il treno. E' questo il risultato di un primo incontro che, grazie all'interessamento di Regione Lombardia, ha portato al ripristino delle corse, così come richiesto dagli utenti del servizio. Per affrontare i problemi della navigazione laghi, Regione Lombardia ha convocato un Tavolo che si svolgerà il prossimo 27 gennaio e a cui parteciperanno i vertici della Gestione Governativa Navigazione Laghi.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.