Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Una legge organica regionale per lo sviluppo economico della Lombardia. La bozza del provvedimento approvato dalla Giunta è stata presentata dal presidente Formigoni e dal vicepresidente Gibelli. Sentiamo cosa contiene nel servizio di Maria Chiara Grandis

-    Audio -

L'offensiva della Regione Lombardia contro la burocrazia scatta anche tra i vigneti lombardi. "Grazie a una piattaforma informatica innovativa - ha detto l'assessore all'Agricoltura Giulio De Capitani - abbiamo dato un taglio netto alla mole di adempimenti che ogni anno gravavano sui nostri viticoltori". Scaduto il termine per la presentazione delle denunce e rivendicazioni delle uve, lo scorso martedì, il responsabile dell'Agricoltura lombarda ha tracciato un primo bilancio sull'efficacia della procedura unificata messa a punto dalla Direzione generale Agricoltura, in collaborazione con i servizi informatici della Lombardia. "Siamo soddisfatti del risultato - ha commentato l'assessore De Capitani - a conti fatti abbiamo raggiunto l'obiettivo di ridurre di 2/3 la mole delle pratiche. Abbiamo ricevuto 5.697 domande contro le oltre 20.000 del 2010".

Questa settimana a  Milano un senza tetto romeno di 60 anni, Amed Alic, è morto di freddo. Il commento dell'assessore all'integrazione e solidarietà sociale, Giulio Boscagli

-    Audio –

"Ci avevano promesso che con la loro bacchetta magica - Area C - avrebbero sconfitto l'inquinamento. Ora si scopre che era tutto un bluff e provano a scaricare il loro fallimento sulla Regione". Così l'assessore regionale all'Ambiente, Energia e Reti Marcello Raimondi replica alle dichiarazioni del sindaco di Milano Giuliano Pisapia e dei consiglieri comunali. "Pisapia e il suo seguito di sostenitori - prosegue Raimondi - si vantano di togliere quotidianamente 40.000 auto dal centro di Milano, dando così un contributo importante alla lotta all'inquinamento, ma rendendo di fatto la vita impossibile ad altrettanti lavoratori. Poi però si rendono conto che lo smog è alle stelle e aumenta invece di diminuire. Non è che abbiamo ragione nell'insistere con le misure strutturali? Quelle che lo stesso ministro Clini, Pisapia presente, ha lodato e sulle quali ha chiesto di insistere?"

è tutto, grazie per l’ascolto