Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Si terrà domenica la visita del vicepresidente della Commissione Europea, Antonio Tajani, e del Commissario per la Politica Regionale, Johannes Ahn, nelle zone terremotate del mantovano. Lo ha annunciato il presidente di Regione Lombardia, Roberto Formigoni. Intanto Fiera Milano, come comunicato dallo stesso Governatore, ha messo a disposizione alcune tensostrutture che potranno fungere da chiese provvisorie a Mantova e provincia…
(AUDIO)

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo, ha approvato l'immediato finanziamento di 26 progetti per la mobilità con 45 milioni di euro.  Le opere rientrano nel programma degli interventi realizzabili attraverso i fondi europei Por (Programma operativo regionale) per l'attuazione dell'asse 3 mobilità sostenibile. Dovranno concludersi entro il 31 dicembre 2014 e dovranno essere rispettate le previsioni di andamento di spesa e certificazione. "La selezione - ha detto l'assessore Cattaneo - è stata fatta raccogliendo da ciascuna Provincia le segnalazioni di quelle che essa stessa considera priorità, in modo da realizzare ciò che davvero serve al territorio. In questo periodo, caratterizzato da forti ristrettezze economiche, i fondi comunitari devono essere considerati un'importante opportunità per le Regioni europee, in termini di crescita, occupazione e, più in generale, di competitività, che non possiamo permetterci di non cogliere. Anche perché, attraverso l'utilizzo di questi finanziamenti, si possono recuperare ulteriori e consistenti risorse per altre opere importanti".

La Giunta regionale lombarda sta valutando se chiedere al Governo di escludere dal Patto di stabilità gli investimenti nel settore idrico, specialmente quelli relativi alla depurazione e al collettamento.Lo ha annunciato l'assessore all'Ambiente, Energia e Reti Marcello Raimondi, intervenendo stamani alla presentazione del Rapporto Ambiente Italia 2012 di Legambiente che, quest'anno, è stato interamente dedicato al tema dell'acqua. Anche in questo settore servono i soldi. Bisognerebbe infatti poter investire una quantità enorme di denaro, per far fronte alle criticità del sistema idrico. "Oggi il Patto di stabilità - ha detto - è un vincolo per tantissimi interventi, ma applicato al settore idrico con rischio di sanzioni imminenti è veramente assurdo. Da qui la nostra valutazione su un possibile ricorso al Governo". "Da tempo - ha spiegato Raimondi - le stiamo tentando tutte pur di dare un po' di respiro a questo comparto così importante per l'economia della Regione".

Fino al 30 giugno lo spazio espositivo di Palazzo Lombardia, in occasione del VII Incontro Mondiale delle Famiglie, ospita la mostra “Il grande nido” di Antonio Nocera. Un percorso espositivo composto da un centinaio di opere, tra sculture, tele e libri d’artista, che offrono un significato simbolico del nido come casa, famiglia, radici e luogo d'accoglienza. Valerio Dehò è il curatore della mostra…
(AUDIO)

Ed è tutto. Grazie per l’ascolto.
far fronte alle criticità del sistema idrico. "Oggi il Patto di stabilità - ha detto - è un vincolo per tantissimi interventi, ma applicato al settore idrico con rischio di sanzioni imminenti è veramente assurdo. Da qui la nostra valutazione su un possibile ricorso al Governo". "Da tempo - ha spiegato Raimondi - le stiamo tentando tutte pur di dare un po' di respiro a questo comparto così importante per l'economia della Regione".

Fino al 30 giugno lo spazio espositivo di Palazzo Lombardia, in occasione del VII Incontro Mondiale delle Famiglie, ospita la mostra “Il grande nido” di Antonio Nocera. Un percorso espositivo composto da un centinaio di opere, tra sculture, tele e libri d’artista, che offrono un significato simbolico del nido come casa, famiglia, radici e luogo d'accoglienza. Valerio Dehò è il curatore della mostra…
(AUDIO)

Ed è tutto. Grazie per l’ascolto.