Bentrovati a questo nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

"E' fondamentale evidenziare la ricerca che esiste nel mondo agricolo lombardo, perché questa ha un ruolo prioritario in tutto il comparto". Lo ha detto l'assessore regionale all'Agricoltura, Giulio De Capitani, intervenendo a Palazzo Pirelli al convegno che ha presentato i risultati del progetto "Sostare". L'iniziativa, finanziata dalla Direzione Generale Agricoltura di Regione Lombardia, in collaborazione con le università di Milano, Pavia e Torino, ha realizzato uno strumento per la valutazione integrata della sostenibilità e dell'efficienza di 70 aziende agricole del Parco del Ticino dal punto di vista agronomico, economico ed ecologico, permettendo di considerare in che misura l'introduzione di nuove pratiche possa modificare i risultati reddituali. Sentiamo De Capitani.

-audio –

La casa del futuro sarà energeticamente efficiente e contribuirà a ridurre le emissioni in atmosfera. Sarà smart (cioè intelligente), con la possibilità di controllare minuto per minuto i consumi e sarà costruita possibilmente senza aver comportato estrazioni di materiale non necessarie. E' questo l'identikit dell'abitazione 'modello' cui sta lavorando Regione Lombardia e tracciato nel corso del Festival dell'Ambiente di Bergamo, dall'assessore all'Ambiente, Energia e Reti, Marcello Raimondi che ha partecipato alla sessione "Quali immobili per una Bergamo e un futuro sostenibile"? Il futuro delle città, dell'economia, del settore delle costruzioni e delle professionalità connesse, passa attraverso tre direttrici: riqualificazione, efficientamento energetico, risparmio in bolletta per le famiglie.

Ammontano a 6,8 milioni i finanziamenti per le infrastrutture nella provincia di Monza e Brianza, ottenuti grazie al fatto che Regione Lombardia ha sbloccato il pacchetto di 45 milioni complessivi di Fondi Ue. Quattro sono i progetti immediatamente finanziabili: l’intervento di riattivazione della linea ferroviaria Seregno-Saronno; l’interscambio viaggiatori Ferrovienord di Camnago-Lentate; e sempre sulla rete Ferrovienord,l’adeguamento delle stazioni di Seveso e di Bovisio Masciago.

È tutto, grazie per l’ascolto