Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

«L'Expo di Milano è veramente un'occasione straordinaria per il mondo. Il Brasile non può mancare, ci saremo certamente». Lo ha detto il vicepresidente del Brasile, Michel Temer, a Roberto Formigoni, presidente della Regione Lombardia e commissario generale di Expo, nel corso del colloquio avvenuto in occasione dei lavori di Rio+20 rivelando dunque la volontà del governo brasiliano di partecipare all'esposizione internazionale del 2015.  Formigoni ha parlato a lungo con il vicepresidente Michel Temer per ampliare i rapporti nei settori della sanità, dell'università e della ricerca. «La nostra impostazione della sanità, lo sviluppo del sistema delle nostre 12 università e il nostro modello di investimento in ricerca e innovazione - ha detto Formigoni - sono le esperienze che hanno destato particolare interesse nel vicepresidente Temer». A Rio, Formigoni ha avuto un incontro anche con il governatore dello Stato di San Paolo, Gerardo Alckmin. «Nel corso del colloquio con Alckmin - ha spiegato Formigoni - abbiamo posto le basi per un nuovo accordo di collaborazione, soprattutto negli ambiti della ricerca e dello scambio di tecnologie».

'Serve incentivare l'utilizzo della moneta elettronica e, intanto, Regione Lombardia studia il progetto per l'introduzione di una moneta completare all'euro'. Questi i due concetti espressi da Andrea Gibelli, vice presidente e assessore all'Industria e Artigianato di Regione Lombardia, partecipando alla presentazione di 'No cash day: la giornata contro il denaro contante', primo evento internazionale dedicato alla riduzione del denaro contante e alla promozione dei sistemi di pagamento elettronico, che si celebra oggi. Maria Chiara Grandis ha chiesto al vicepresidente  Gibelli quali sono i vantaggi per aziende e privati derivanti da un’abolizione dei contanti
(AUDIO) 107187

Regione Lombardia ha deciso di promuovere un 'Patto per il Welfare' da sottoscrivere nei prossimi mesi con tutti i soggetti pubblici e privati attivi in questo campo - istituzioni locali, sindacati, associazioni imprenditoriali, organizzazioni di categoria, enti non profit e del volontariato, cooperative, ecc - per stabilire insieme principi e azioni per una riforma complessiva del sistema.  Per costruire e scrivere questo documento e raccogliere spunti e osservazioni, l'assessore alla Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà sociale Giulio Boscagli ha deciso di avviare un giro di consultazioni con tutti i soggetti protagonisti del welfare, che toccherà le 12 province lombarde. Il primo appuntamento sarà nel pomeriggio a Lecco, presso la sede territoriale di Regione Lombardia.

Premiare la creatività e l'ingegno dei giovani per rendere disponibili nuovi servizi e sempre più accessibile e trasparente la Pubblica amministrazione. E' l'obiettivo del concorso 'OpenApp Lombardia', iniziativa promossa dall'assessorato alla Semplificazione e Digitalizzazione a cui si potrà partecipare fino alle ore 12 del 28 settembre. ''OpenApp Lombardia' - spiega l'assessore Carlo Maccari - si rivolge ai giovani programmatori e sviluppatori di età compresa tra i 18 e i 35 anni che vogliono mettersi in gioco realizzando applicazioni web o app per dispositivi mobili. E' inoltre un'opportunità in più per utilizzare promuovere e sviluppare il nostro portale OpenData, il grande archivio digitale che, in nome della trasparenza, contiene già milioni di informazioni per i cittadini suddivise nei più svariati ambiti, dalla cultura alla sanità, dagli impianti sportivi al sociale, al commercio'.

Per delibera regionale 200 abitazioni di piccole dimensioni a Milano saranno assegnate a persone incluse nelle graduatorie comunali. Sono ristrutturate e pronte per essere abitate, ma alcune caratteristiche come ad esempio l'assenza di ascensore ne rendevano difficile l'utilizzo. L'assessore regionale alla Casa, Domenico Zambetti, spiega chi beneficerà degli alloggi
(AUDIO)

Nuovi veicoli elettrici, agenzie per la gestione del trasporto pubblico locale, alta velocità regionale e le esperienze della gestione di alti flussi di persone in vista di Expo. Sono questi i temi della missione istituzionale a Parigi e Londra che l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo compie oggi e domani per confrontare alcune delle buone pratiche a livello europeo in tema di mobilità sostenibile. Della delegazione fanno parte anche rappresentanti di Trenord e di Sems (Servizi per la mobilità sostenibile), la società controllata del Gruppo Ferrovie Nord Milano per il car sharing.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.