Bentrovati al nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Una giornata dedicata alle imprese, associazioni e giovani che vogliono lavorare nello sviluppo del settore culturale e creativo. It's a start si è svolto all'Urban center di Monza, dove sono state presentate le opportunità europee, nazionali e locali per il settore. A rappresentare Regione Lombardia c'era l'assessore all'Istruzione, formazione e cultura Valentina Aprea, che ha firmato con la provincia di Monza e Brianza un protocollo d'intesa per la promozione delle imprese culturali e creative del distretto. Maria Chiara Grandis le ha chiesto di cosa si tratta
-    Audio -

Faccio i miei complimenti agli  organizzatori e ai relatori di questo convegno, per la scelta
delle tematiche, che mettono in discussione il rapporto fra  montagna e paesaggio, ponendo l’accento sull’importanza  dell’intervento dell’uomo e sui diversi equilibri che  sottendono a uno sviluppo sostenibile’. Lo ha detto, in una nota, l’assessore allo Sport e giovani  della Regione Lombardia, Luciana Ruffinelli, intervenendo al  convengo ’La montagna: tra naturale e costruito. Riflessioni  e prospettive per il futuro’. All’evento, momento di apertura del Festival delle Alpi  lombarde, che si svolgera’ dal 22 al 24 giugno, e’ intervenuto anche l’assessore regionale ai Sistemi verdi e  paesaggio, Alessandro Colucci.
"Dal confronto di oggi - ha aggiunto l’assessore  Ruffinelli - sono scaturiti spunti interessanti per aiutare enti e associazioni a indirizzare il futuro della montagna.  Regione Lombardia ha diversi programmi orientati in modo  particolare alle infrastrutture e alla promozione della  montagna lombarda, come il progetto ’Vetta’, con il bando  rifugi, che ha assegnato, nel 2012, a 56 rifugi lombardi, ben  3.500.000 euro’.
"Il risparmio energetico è la vera opportunità di sviluppo". Con queste parole il presidente della Regione Lombardia ha aperto il suo intervento alla 20esima Conferenza ed Esposizione europea sulle biomasse al Mico di Milano. 900 milioni di euro i fondi regionali stanziati per la green economy in Lombardia per oltre 70 interventi a medio e lungo termine, dalla mobilità alla sostenibilità degli edifici, con la prospettiva di creare 50 mila nuovi posti di lavoro.
Sentiamo Formigoni
-    Audio -

"Caos esodati con aziende che  devono riassorbire ex dipendenti: attesi riduzione organici di lavoro e contenimento costi. Occorre provvedere senza indugi". Lo afferma,  via Twitter, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni.

È tutto, grazie per l’ascolto