Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

''I tagli li facciamo già da diversi anni. Mobiliteremo i nostri parlamentari perché la conversione del decreto legge avvenga con correzioni che impediscano danni ai cittadini'': così il presidente della regione Lombardia Roberto Formigoni sulla spending revivew. Sentiamo

-    Audio -

Un contributo concreto alla sicurezza del territorio. È questo l'obiettivo del 'Patto per la sicurezza del Lago Maggiore e del Lago di Lugano la cui validità è stata prorogata di due anni grazie all'Intesa sottoscritta stamani, a Villa Recalcati, dall'assessore della Regione Lombardia alla  Protezione civile, Polizia locale e Sicurezza, Romano La Russa, con l'assessore della Provincia di Varese alla Protezione civile, Massimiliano Carioni, il prefetto, Carlo Zanzi, i comandanti di Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia locale e i comuni rivieraschi interessati.
"Questo Patto nato il 1 luglio 2010 – ha ricordato l'assessore La Russa - ha saputo creare sinergie tra gli attori che hanno portato benefici al territorio. La proroga sancisce gli ottimi risultati fin qui raggiunti e invita tutti a proseguire su questa strada".  Sono infatti aumentati i controlli notturni nell'area, sono stati potenziati gli strumenti della vigilanza lacuale e la presenza, sulle strade rivierasche, di personale ancora più qualificato grazie allo scambio di competenze e professionalità.

Regione Lombardia ha sottoscritto un accordo con Unicredit per aiutare chi non riesce più a pagare le rate del mutuo. L'intesa prevede che la banca acquisti la casa e la affitti allo stesso venditore a un canone inferiore alla rata. Una volta superate le difficoltà economiche, l'inquilino può riacquistare l'immobile. Un altro accordo è quello fra la Regione e Intesa San Paolo, che prevede la sospensione delle rate dei mutui per 12 mesi. Una terza intesa agevola l'acquisto della prima casa da parte delle giovani coppie con l'abbattimento di due punti percentuali sul tasso d'interesse del mutuo, stipulato con il proprio istituto di credito che, attraverso Finlombarda, riceverà un contributo regionale. La misura è finanziata con 5 milioni di euro dalla Regione. L'assessore alla Casa, Domenico Zambetti.

-    Audio -

L'assessore regionale all'Occupazione e Politiche del lavoro, Gianni Rossoni, coordinerà domani, giovedì 5 luglio, i lavori del Seminario Informativo 'Azioni di reimpiego in partenariato', che si terrà presso al Sede Territoriale della Regione Lombardia di Cremona.L'incontro riguarda l'iniziativa di Regione Lombardia che, stanziando 5 milioni di euro, ha promosso la nascita di reti locali per sviluppare azioni di accompagnamento alla ricollocazione dei lavoratori. Per sostenere l'attività degli operatori accreditati, impegnati nel reimpiego dei lavoratori espulsi dal mercato del lavoro e beneficiari della Dote Ricollocazione, Regione Lombardia ha introdotto uno strumento innovativo: i partenariati territoriali. Si tratta di reti di soggetti pubblici e privati che nascono per sperimentare nuove azioni collettive per il ricollocamento, stimolando e supportando una modalità di lavoro in partnership tra i soggetti/enti del territorio.

Dai prodotti agricoli propri di questa stagione estiva, agli orti sul balcone, con questi ultimi oramaidiventati un vero e proprio cult delle metropoli europee. C'è tutto questo e molto altro nel mercatino agricolo estivo che venerdì 6 luglio (dalle ore 10 alle 18) verrà allestito in piazza Città di Lombardia a cura dall'Assessorato all'Agricoltura della Regione Lombardia, in collaborazione conErsaf, le organizzazioni professionali regionali di Confagricoltura, Coldiretti, Cia, Copagri, le associazioni biologiche lombarde AIAB e La Buona Terra e la Fondazione Minoprio. Un'iniziativa che si colloca nel solco oramai tracciato dall'assessore Giulio De Capitani per una politica deiprodotti a 'km zero' e volta ad aumentare, sempre di più, il contatto diretto tra produttore e consumatore. A 'L'agricoltura scende in piazza' ci saranno così la vendita diretta di prodottitipici, la rassegna dei frutti e degli ortaggi di stagione e il percorso di giardinaggio 'Orto in vaso'. L'assessore De Capitani sarà presente nella piazza a partire dalle 11.30.

E'tutto, grazie per l’ascolto