Bentrovati a un nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Il presidente della Regione, Roberto Formigoni ha presieduto la prima riunione del Comitato dell'Accordo di Programma per la realizzazione della Città della Salute e della Ricerca che sorgerà nelle aree ex Falck di Sesto San Giovanni. Delineata la fisionomia del nuovo complesso sanitario, le cui strutture si svilupperanno su una superficie di circa 130 mila quadri. Più di 700 i posti letto, oltre a un day center per le prestazioni in regime ambulatoriale e diurno. La città della salute sarà orientata alla ricerca e alle sperimentazioni, grazie anche all'integrazione con il Nerviano Medical Sciences. Entro marzo è prevista la firma dell’accordo di programma fra Regione Lombardia, Ministero della Salute, Comuni di Sesto e di Milano, l’Istituto Nazionale Neurologico 'Carlo Besta' e Istituto Nazionale dei Tumori. Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni…

-    AUDIO –

Sanità e trasporto pubblico locale sono i due settori maggiormente penalizzati dalla “spending review” del Governo. In particolare, per il trasporto su ferro, a fronte di un taglio di 700 milioni ipotizzato per tutte le Regioni, la Lombardia teme 100 milioni in meno. Lancia l’allarme l’assessore alle Infrastrutture e mobilità, Raffaele Cattaneo…

-    AUDIO –

Dopo l'intervento della Regione sono arrivate le modifiche al Decreto del presidente del Consiglio sulla ripartizione dei fondi per la ricostruzione delle aree terremotate della Lombardia e dell’Emilia Romagna. Il nuovo testo prevede che la ripartizione dei fondi relativa agli anni successivi al 2012 sia rideterminata in base ai danni effettivamente subiti, inclusi gli eventuali conguagli per il 2012. Nel mantovano i danni segnalati ammontano a 676 milioni di euro e l’assessore Carlo Maccari, vicecommissario per l’emergenza, in visita a Moglia con l’assessore alla Sicurezza e Protezione civile Romano La Russa, ha ricordato  lo stanziamento di 53 milioni di euro della Regione. Maccari esorta anche i sindaci perché facciano compilare il prima possibile ai cittadini le schede per la rilevazione dei danni, perché sono l'unico strumento che potrà essere usato per chiedere la copertura delle spese. “Dopo la chiusura del campo di San Giacomo delle Segnate, entro la fine del mese sarà chiuso anche quello di Moglia", ha  annunciato la Russa. Perciò le 386 persone che ancora vivono nelle tendopoli presto potranno tornare a casa oppure trovare ospitalità in una sistemazione temporanea lasciando le tende, che da maggio ad oggi, nel mantovano, hanno ospitato 2500 persone.

Navigazione estiva sul lago Maggiore, si riparte il 14 luglio con il servizio estivo che collega l'eremo di Santa Caterina a Laveno in Provincia di Varese. E'  l'esito dell'incontro in Prefettura al quale hanno partecipato anche l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo e le rappresentanze sindacali dei lavoratori della Navigazione Laghi. Il servizio sarà garantito con 4 coppie di corse il sabato e la domenica fino al 16 settembre.

E’ tutto grazie per l’ascolto