Bentrovati a questo nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Audizione in Commissione Attività produttive e Agricoltura del Consiglio regionale, riunite in seduta congiunta, per il sottosegretario alla Giunta per l’attuazione del programma ed Expo, Paolo Alli. Durante l’audizione sono stati affrontati temi come l’avanzamento dei lavori, le ricadute turistiche ed economiche della manifestazione. “Colgo segnali positivi” ha spiegato Alli dopo l’incontro. Sentiamo…

-AUDIO- 

Un accordo per aumentare la sicurezza non solo di chi usa i mezzi pubblici locali per spostarsi, ma anche di chi, sui mezzi, ci lavora. Lo ha firmato Regione Lombardia con i rappresentanti dei corpi delle Forze dell’Ordine e le associazioni del Trasporto pubblico locale.  Si tratta del rinnovo di un'intesa già avviata nel 2010, che prevede la circolazione a titolo gratuito sui mezzi del trasporto pubblico degli agenti e ufficiali delle Forze dell'Ordine, nei giorni in cui non effettuano servizio di pubblica sicurezza. A fronte di ciò gli interessati, dopo essersi obbligatoriamente presentati al personale di bordo, si impegnano a fornire assistenza in caso di necessità, come nel caso di interventi di ripristino dell'ordine pubblico. Regione Lombardia si anche impegna a sostenere per il triennio 2012-2014 le Aziende di trasporto con uno s prevede una doppia soglia di "informazione" e di "allarme", nel caso in cui le concentrazioni di ozono superino rispettivamente i 180 e i 240 microgrammi per metro cubo. Il piano suggerisce comportamenti virtuosi dei singoli sia per ridurre l'esposizione nelle ore più critiche, sia per diminuire il rischio di inquinamento. Circoscrivere i lavori pesanti o le attività sportive nelle prime ore della mattina o in serata quando i livelli di ozono sono più bassi, ad esempio, è uno degli accorgimenti segnalati dal vademecum. Fra le principali azioni suggerite per ridurre l'inquinamento da ozono c’è l’utilizzo condiviso dell’automobile, guidare a velocità costante ma anche evitare di accendere fuochi.

Sport. Un milione di euro sarà assegnato con il nuovo bando per la concessione di contributi finalizzati alla promozione di questo genere di attività. Lo ha stabilito la Giunta regionale della Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sport e Giovani Luciana Ruffinelli. Le risorse provengono dalla legge di assestamento sul Bilancio approvata ieri in Consiglio regionale. Il 18 luglio, dopo che il bando sarà stato pubblicato sul Bollettino ufficiale, sarà aperta la procedura on line sul portale di Regione Lombardia per l'invio delle domande.

Si apre domani a Valsaviore in provincia di Brescia la Fiera della sostenibilità nella natura alpina. Ad inaugurarla sarà l’assessore ai Sistemi verdi e Paesaggio della Regione Lombardia Alessandro Colucci.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.

uo;è l’utilizzo condiviso dell’automobile, guidare a velocità costante ma anche evitare di accendere fuochi.

Sport. Un milione di euro sarà assegnato con il nuovo bando per la concessione di contributi finalizzati alla promozione di questo genere di attività. Lo ha stabilito la Giunta regionale della Lombardia, su proposta dell'assessore allo Sport e Giovani Luciana Ruffinelli. Le risorse provengono dalla legge di assestamento sul Bilancio approvata ieri in Consiglio regionale. Il 18 luglio, dopo che il bando sarà stato pubblicato sul Bollettino ufficiale, sarà aperta la procedura on line sul portale di Regione Lombardia per l'invio delle domande.

Si apre domani a Valsaviore in provincia di Brescia la Fiera della sostenibilità nella natura alpina. Ad inaugurarla sarà l’assessore ai Sistemi verdi e Paesaggio della Regione Lombardia Alessandro Colucci.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.