Bentrovati a questo nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Un seminario sulla “Pianificazione e gestione del paesaggio” e istituzioni a confronto. Lo ha presieduto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, alla presenza del ministro per i Beni e le attività culturali, Lorenzo Ornaghi. A Palazzo Pirelli un’occasione per confrontarsi sulle pratiche messe a punto dalle regioni italiane: Piemonte, Emilia, Lazio, Liguria, Puglia, Toscana. Per la Lombardia sentiamo appunto Formigoni…

AUDIO

E Regione Lombardia oggi ha firmato anche il nuovo Accordo Quadro di collaborazione con il Consiglio nazionale delle Ricerche, che estende l'intesa già siglata nel luglio 2006. In attuazione del precedente accordo, finanziato con 40 milioni di euro, si stanno concludendo 4 progetti che hanno portato significative ricadute per il territorio lombardo sia in termini scientifici sia di assunzione di nuovi ricercatori e personale altamente qualificato.

Altro protocollo di collaborazione è quello firmato nei giorni scorsi tra la Lombardia e il Piemonte per Expo 2015. Roberto Formigoni e Roberto Cota hanno sottoscritto il documento a Torino, finalizzato alla definizione di attività condivise in cinque ambiti: agroalimentare, turismo, cultura,  trasporti e sviluppo sostenibile. Allo studio, in particolare, c’è la condivisione della programmazione culturale del 2015 con la proposta di abbonamenti interregionali a eventi e musei.

“Trenord free time, pacchetti turistici per scoprire le bellezze della Lombardia" è la nuova offerta di Trenord che permette di spostarsi in tutta la Regione a prezzi agevolati, sfruttando treni e battelli durante l’estate. Lario, Valcamonica e Lago Maggiore sono gli itinerari previsti. Per fare un esempio, il biglietto integrato 'Isole Borromee' costa 22 euro per gli adulti e 10 per i ragazzi. “E’ un’idea che coniuga sostenibilità ambientale, sostegno alle famiglie e al turismo in tempi di crisi economica” per l’assessore al Commercio, turismo e servizi di Regione Lombardia, intervenuta alla presentazione dell’offerta, Margherita Peroni…  

AUDIO

Tempi e impegni confermati per la Città della Salute e della Ricerca, con l'approvazione del progetto di bonifica delle aree ex Falck entro settembre e la firma dell'Accordo di programma entro marzo 2013. E' quanto emerso a Palazzo Lombardia nel corso della prima riunione della Segreteria tecnica dell'Accordo di programma, venerdì scorso. Alla riunione, che ha permesso anche di stabilire nel dettaglio le procedure da seguire, hanno partecipato oltre alla Regione, i rappresentanti tecnici del Ministero della Salute, dei Comuni di Milano e Sesto S. Giovanni, degli Istituti Besta e Tumori e di Infrastrutture Lombarde. “L'obiettivo è concludere i lavori di costruzione per la fine del 2015" ha ribadito il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni.

E questa sera l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo parteciperà al sopralluogo ai cantieri della stazione di Milano Cadorna per verificare gli stati di avanzamento dei lavori nella stazione e sulla rete Ferrovienord.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto