Bentrovati al nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Roberto Formigoni nella conferenza stampa del dopo-Giunta ha voluto chiarire la sua posizione in merito alle polemiche suscitate da un ordine del giorno di Pdl e Lega approvato ieri dal Pirellone anche con il suo voto, che critica l'eventualità che l'ex ministro Giovanni Maria Flick sia nominato dal sindaco di Milano Giuliano Pisapia suo delegato commissario straordinario di Expo.

- audio -

La versione 2.0 dell'Assessorato alla Sanità della Regione Lombardia è iniziata ufficialmente, con l'ingresso sul web del nuovo sito internet www.lucianobresciani.it, disponibile anche sotto il dominio .com (www.lucianobresciani.com).
 On line tutte le novità della sanità in Lombardia, a partire dalla possibilità di leggere o scaricare le interrogazioni o mozioni inerenti il tema della salute e trattate in Consiglio regionale, per proseguire con le delibere approvate dalla Giunta regionale (il giorno successivo alla seduta) ma anche vedere o scaricare le foto in alta definizione o gli ultimi commenti sul mondo della Sanità e i video correlati. "Un modo nuovo per dire al cittadino che finanzia il sistema della salute cosa facciamo - ha spiegato l'assessore Bresciani - e per offrire la massima trasparenza: una nuova finestra sul mondo della sanità, poco virtuale e molto concreta".

Non è vero, come sostiene qualcuno, che in Lombardia si pagano i ticket sanitari più alti d'Italia”. È quanto ha precisato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, a margine della conferenza stampa dopo la Giunta.

- audio -

Ammontano a 270 milioni di euro i danni provocati al sistema agricolo mantovano dal terremoto di fine maggio. Tra danni alle aziende e cooperative agricole (135.926.900 euro), danni alle forme di Grana Padano e Parmigiano Reggiano cadute dalle scalere (93.925.000 euro) e danni alle infrastrutture dei Consorzi di Bonifica (39.710.000), il bilancio definitivo degli effetti del sisma sul comparto agricolo raggiunge infatti 269.561.900 euro. A fornire le cifre ufficiali è l'assessore all'Agricoltura di Regione Lombardia Giulio De Capitani, che questa mattina ha sottoposto alla Giunta regionale l'approvazione della proposta di declaratoria dell'eccezionalità dell'evento sismico del 20 e 29 maggio in provincia di Mantova. L'agricoltura lombarda - ha esordito De Capitani -, anche grazie al lavoro prezioso di coordinamento della Provincia di Mantova, è il primo settore a dare numeri certi e definitivi rispetto agli effetti del terremoto, che, per quanto riguarda il patrimonio architettonico e altri settori produttivi danneggiati in Emilia, Lombardia e Veneto, sono invece ancora in via di definizione. In questo modo abbiamo completato un passo obbligato per procedere alla richiesta al Ministero dello stato di calamità naturale, per la quale è necessario individuare le zone colpite e segnalare con precisione l'entità dei danni".

E’tutto, grazie per l’ascolto