Bentrovati a questo nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Un "portafoglio digitale" che funziona come un conto corrente on line e che permette di effettuare i pagamenti collegandosi a internet con risparmio di tempo e di adempimenti burocratici. E' il nuovo strumento, presentato stamani a Bergamo dall'assessore regionale all'Ambiente, Energia e Reti Marcello Raimondi, per aiutare i manutentori di caldaie nell'espletare le operazioni di saldo dei contributi dovuti a Comuni, Province e altri Enti. Il progetto, di durata annuale, parte dal 1 agosto, in via sperimentale, presso i Comuni di Milano e Bergamo e presso la Provincia di Bergamo. Al termine di questo periodo il sistema verrà reso disponibile per tutti gli Enti, con oltre 40.000 abitanti, che ne faranno richiesta. Sentiamo Raimondi…

- AUDIO -

E' stato completato il recupero dell'organismo strutturale della Strada Alzaia del Naviglio Martesana nel territorio del Comune di Vaprio d'Adda, in provincia di Milano. Un  intervento di particolare rilevanza, in quanto il tratto di Strada Alzaia del Martesana, che collega la Statale 525 nei pressi del ponte sull'Adda, consente l'accesso diretto alla zona artigianale insediata nell'estremità sud del centro storico di Vaprio d'Adda. Questa mattina si è tenuta la cerimonia di apertura del tratto, alla presenza dell'assessore regionale al Territorio e Urbanistica Daniele Belotti. "Si tratta di un intervento importante per la prevenzione delle esondazioni – ha detto Belotti - che conferma, anche in un periodo di difficoltà economica, l'impegno costante della Giunta regionale per la difesa del suolo".

Con un nuovo stanziamento di 1 milione di euro da parte di Regione Lombardia e con la firma dell'Atto integrativo, riparte il Contratto di Quartiere di San Polo-Tintoretto di Brescia. A breve, dunque, le 29 famiglie che ancora abitano nella torre saranno sistemate altrove e, entro fine anno, la stessa residenza sarà abbattuta. Questi i contenuti dall'accordo sottoscritto questa mattina a Palazzo della Loggia dall'assessore regionale alla Casa Domenico Zambetti insieme al sindaco di Brescia e al presidente dell'Aler. Sentiamo Zambetti

- AUDIO -

L'efficienza di un Ente si rispecchia nelle buone pratiche messe in campo per tagliare la burocrazia e rendere più facile la vita dei cittadini. Su questo principio è nato il bando 'Lombardia più semplice', promosso dall'Assessorato regionale alla Semplificazione e Digitalizzazione, che mette a disposizione oltre 2 milioni di euro per finanziare i progetti delle pubbliche amministrazioni per digitalizzare i servizi. Con la prima tranche del bando sono stati premiati 15 progetti già attivati e considerati innovativi, con un riconoscimento di 10.000 euro ciascuno. Fra le iniziative già premiate ci sono lo sportello unico del cittadino (Comune di Seriate), il 'Geoportale della Valle Trompia', Biblioteche a portata di click' per la Provincia di Lodi

Sport. Procedure semplificate e più snelle per l'apertura delle scuole di sci (con l'introduzione della Segnalazione certificata di inizio attività), cartelli obbligatori in tutte le stazioni sciistiche e, per gli utenti degli impianti sportivi, l'introduzione di polizze assicurative in grado di coprire gli eventuali danni derivanti dall'utilizzo delle attrezzature. Inoltre, possibilità di assegnazione, da parte della Giunta regionale, di un 'marchio di qualità' alle strutture in cui lavorano operatori qualificati per evidenziarne l'eccellenza. Sono queste alcune delle novità più rilevanti del Progetto di legge di 'Riordino normativo in materia di attività motorie e sportive', approvato dalla Giunta regionale. Nel provvedimento, che ora passa all'esame del Consiglio regionale, sono confluite le previsioni contenute in diverse leggi regionali. “Sani stili di vita e aggregazione positiva attraverso la pratica sportiva sono una priorità per la Regione", spiega l'assessore allo Sport e giovani, Luciana Ruffinelli

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.