Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Nel tempo record di 730 giorni si Completerà il restauro monumentale della Villa Reale di Monza: grazie al finanziamento della Regione da 19 milioni, il grande complesso neoclassico tornerà a essere 'reale', per essere restituito al pubblico. L’inaugurazione del cantiere ieri, con il Presidente della Regione Formigoni e il Ministro per i Beni Culturali, Ornaghi. Il servizio è di Chiara Grandis
(AUDIO)

Lo scambio di lettere tra il presidente di Regione Lombardia e don Luigi Verzè che, come riportava ieri il Corriere della Sera, metterebbe in luce una rete di rapporti preferenziali tra l'ospedale San Raffaele e Regione Lombardia «è una bolla di sapone». Lo ha detto Formigoni, intervenendo a margine dell'inaugurazione dei lavori di restauro della Villa Reale di Monza.  «Tutto è sempre stato regolare da parte di Regione Lombardia e gli atti della Regione, che sono sempre stati pubblici, lo confermano», ha sottolineato Formigoni. «Certamente noi abbiamo avuto un occhio di riguardo in tutti questi anni per le eccellenze della Lombardia, le abbiamo aiutate a crescere ma sempre soltanto attraverso la legge» ha proseguito Formigoni. Secondo Formigoni «se il sistema sanitario lombardo è arrivato a un livello straordinario è perchè noi abbiamo dedicato un'attenzione a tutte le nostre eccellenze e le abbiamo fatte crescere».

Midro: la nautica sostenibile', è la rassegna della nautica lombarda in programma dal 10 al 13 maggio prossimi all'Idroscalo di Milano. 'Midro 2012', sostenuto da Regione Lombardia, metterà a disposizione  del pubblico le imbarcazioni, per farle provare alle famiglie e al semplice appassionato nelle acque del 'mare' del capoluogo lombardo. La mostra commerciale, aperta a tutti (non si pagherà il biglietto), sarà anche un punto di incontro per chi progetta imbarcazioni ecosostenibili. “Le notizie che arrivano da Roma - ha osservato il vicepresidente lombardo Andrea Gibelli - non sono positive: si va a colpire in maniera persecutoria e intimidatoria questo settore dell'industria”. “Regione Lombardia - ha invece spiegato Gibelli - sta sostenendo un settore importante, a partire dalla firma del Patto di sviluppo per la nautica lariana, per il polo nautico e per la possibilità di costruire un parco delle marine del lago di Como”.

Cittadini e Amministrazione comunale di Bergamo sono sempre più vicini grazie al nuovo sportello polifunzionale, che integra e fa dialogare i 14 sistemi informativi del Comune già esistenti. E' quanto previsto dall'Accordo di collaborazione interistituzionale (Aci), firmato ieri a Bergamo dall'assessore alla Semplificazione e Digitalizzazione di Regione Lombardia Carlo Maccari e dall'assessore del Comune di Bergamo all'Innovazione tecnologica Marcello Moro. Il patto siglato rientra fra i 14 finanziati da un apposito bando regionale, che mette a disposizione 2 milioni di euro per promuovere e sviluppare la digitalizzazione dei servizi nelle pubbliche Amministrazioni. Il progetto, denominato 'BG_Egov', ha ottenuto 150.000 euro.

Sono iniziati i seminari nelle cinque università lombarde che partecipano al progetto regionale "Mangio il giusto". L'iniziativa porta nelle mense dell'Università di Brescia, Pavia, Milano Statale, Bicocca e Iulm prodotti tipici lombardi e laboratori del gusto. Prima tappa all'ateneo milanese di via Festa del Perdono, dove è intervenuto anche l'assessore all'agricoltura di regione Lombardia, Giulio De Capitani. Lo ha intervistato Maria Chiara Grandis
(AUDIO)

Motteggiana, Bagnolo San Vito, Roncoferraro e Castiglione delle Stiviere: sono questi i Comuni della provincia di Mantova dove si è concretizzato l'impegno di Regione Lombardia sul fronte della casa e che ha portato alla realizzazione di 85 nuovi alloggi che saranno affittati a canone sociale.  Il lavoro sulle politiche abitative è stato illustrato ieri, nel suo tour mantovano, dall'assessore regionale alla Casa Domenico Zambetti. Gli interventi hanno visto un investimento totale di 13,5 milioni di euro, di cui 10,5 milioni a carico di Regione Lombardia e il resto dell'Aler.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.