Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Un convegno a Palazzo Pirelli per discutere di rappresentanza femminile nelle istituzioni. E' intervenuto anche il sottosegretario alle pari opportunità di Regione Lombardia, Ombretta Colli, che ricorda la mozione votata l'8 marzo in Senato. L'ha intervistata Maria Chiara Grandis...
-audio -

Le famiglie in difficoltà nel pagamento del mutuo potranno trasformarlo in un affitto calmierato della durata di 4 anni, rinnovabile di altri 4, per poi riprendere il normale abbattimento del debito contratto. E' questa la strada individuata da Regione Lombardia e dal presidente Roberto Formigoni e dall'assessore alla Casa, Domenico Zambetti, per aiutare i nuclei maggiormente in difficoltà. Questa è solo l'ultima delle novità. Infatti, la Giunta regionale sta lavorando anche al sostegno delle famiglie diventate monoparentali a seguito di separazione,  all'incremento del capitale del Fondo Federale Immobiliare lombardo (Fil) e, con il Governo, alla revisione dell'Imu per le Aler. Continuano poi i programmi per la consegna di 640 nuovi alloggi entro l'anno e di 1.180 per fine 2013, così come per la riqualificazione di 5.800 per l'anno in corso e altri 5.000 per il prossimo anno.  "Grazie ad un accordo con le banche – ha spiegato Formigoni - il mutuo potrà essere sospeso per 4 o 8 anni per poi riprenderlo una volta migliorata la propria situazione economica. Il risparmio potrà essere anche del 50%". Hanno già aderito a questa formula assolutamente innovativa Unicredit e Intesa San Paolo e sono stati avviati contatti con altri gruppi bancari.  "Quello della casa - ha aggiunto il presidente - è un tema delicatissimo e centrale su cui Giunta e Consiglio hanno lavorato molto negli ultimi mesi inventando forme innovative e creative per essere vicini soprattutto ai meno abbienti. Dopo il Patto sottoscritto a febbraio con 60 Enti e l'approvazione del Piano in Consiglio regionale, ecco un altro importante step per i cittadini".

Alla Fiera di Brescia, dal 23 al 25 marzo, arriva Sport Show 2012, per la prima volta in Lombardia. La fiera dello sport ospiterà atleti nazionali e internazionali e 90 discipline da sperimentare. “L'obiettivo è anche quello di promuovere il turismo attraverso lo sport”, lo spiega l'assessore Stefano Maullu...  


Premiati da Monica Rizzi, assessore regionale allo Sport e Giovani, con la prestigiosa medaglia che riproduce la Rosa Camuna, diventata simbolo della Regione Lombardia, gli atleti del tris d'assi del nuoto lombardo paralimpico. Sono la cremonese Maria Bresciani, sette medaglie d'oro conquistate nel 2011 in competizioni di livello internazionale, la comasca Dalila Vignando e il lariano Gianluigi Franchetto.

E l’assesore Rizzi è intervenuta anche sulla vicenda di Davide Boni, il presidente del Consiglio regionale che secondo la magistratura avrebbe preso delle tangenti a favore del suo partito, la Lega nord. Sentiamo

-    Audio -

"Commercio sempre aperto" è il titolo del convegno organizzato dalla Cisl alla quale ha partecipato l'assessore al Commercio, Turismo e Servizi della Regione Lombardia Stefano Maullu. Dal dibattito è emerso che il settore distributivo in Italia e in Lombardia sta affrontando nuove sfide che necessitano di risposte adeguate per superare le criticità che emergono. "Regione Lombardia - ha spiegato l'assessore Maullu – sta mettendo a punto, con l'Osservatorio del commercio, un Patto che prevede, tra l'altro, il sostegno alle imprese, il rilancio dei Distretti del commercio, nuove modalità di accesso al credito, misure a sostegno della formazione degli imprenditori e volte a migliorare  l'incontro tra domanda e offerta di lavoro con particolare riferimento all'apprendistato. Regione Lombardia quindi, continua nel suo impegno a tutela del settore". Regione Lombardia tra il 2006 e il 2010 ha messo a disposizione, in varie forme, circa 241 milioni di euro, tutti a garanzia del comparto del Commercio. promozione".


È tutto, grazie per l’ascolto