Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.


Irricevibile la richiesta di dimissioni del Presidente della Giunta presentata dalle opposizioni in seguito al caso Boni. Netta la presa di pozione di Roberto Formigoni
(AUDIO)

"Il successo del bando testimonia, ancora una volta, la capacità di Regione Lombardia di interpretare le richieste provenienti dal sistema produttivo lombardo". Con queste parole il vice presidente e assessore all'Industria e Artigianato di Regione Lombardia Andrea Gibelli ha commentato i risultati ottenuti dal bando per la 'Creazione di aggregazioni di imprese' - Azione 1, in attuazione del Programma Regionale Ergon. Un'iniziativa di Regione, realizzata in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico e le Camere di Commercio lombarde. Il bando ha avuto quale maggiore finalità quella di dare attuazione agli obiettivi della l.r. 1/2007 con riferimento al tema dello sviluppo delle aggregazioni in forma stabile tra le imprese come fattore di competitività del sistema economico lombardo. Proprio questo ultimo aspetto è stato sottolineato dal vice presidente Gibelli. "Nel dettaglio il 'bando Ergon' - è il suo commento - si pone quale obiettivo l'individuazione, la creazione e il sostegno al consolidamento di aggregazioni in forme stabili tra imprese, finalizzati alla realizzazione di nuovi prodotti e servizi e nuovi business in nuovi mercati".

"Il programma 'Frutta nelle scuole' ha registrato un'ampia partecipazione, che supera quest'anno i 440.000 alunni. Un segno inequivocabile di apprezzamento, che per Regione Lombardia si traduce in uno stimolo a continuare nel segno dell'educazione alimentare". Lo ha detto, oggi, l'assessore all'Agricoltura di Regione Lombardia Giulio De Capitani, nel corso della conferenza stampa di presentazione del programma europeo 'Frutta nelle scuole per l'anno scolastico 2011-2012', svoltasi al Palazzo Pirelli. Sono 443.060 gli alunni degli istituti scolastici primari della Lombardia che partecipano al programma 'Frutta nelle scuole per l'anno scolastico 2011-2012' dell'Unione Europea, gestito dal Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali. Il progetto si articola in due fasi: la distribuzione gratuita nelle scuole per oltre 30 giorni, durante l'anno scolastico, di frutta e verdura fresche; la realizzazione di momenti di didattica ed educazione alimentare, coinvolgendo una buona percentuale di alunni in giornate a tema, laboratori in classe per la piantumazione e visite guidate a fattorie didattiche e orti botanici.


Sarà a Milano il 13 maggio la finale nazionale della corsa femminile Avon running. La tradizionale 'Corsa delle donne', che toccherà anche Bari, Firenze e Genova a partire dal 25 marzo, ha lo scopo di sostenere alcune associazioni impegnate nella prevenzione e nella lotta contro il tumore al seno e nel supporto alle donne vittime di violenza domestica. Tutte le informazioni per partecipare sono sul sito avonrunning.it. Per presentare l'evento a Palazzo Pirelli è intervenuto l'assessore allo sport e giovani della regione, Monica Rizzi

(AUDIO)

Ed è tutto. Grazie per l’ascolto.