Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

E' a Monza, nel parcheggio del centro commerciale 'La grande i', il primo punto di ricarica rapida in Lombardia per i veicoli ad alimentazione elettrica. Presto saranno 200 in tutta la Regione, 60 nella sola provincia di Monza e Brianza. L'assessore regionale ai Sistemi verdi e Paesaggio, Alessandro Colucci...

(AUDIO)

I programmi dell'Unione europea sono opportunità strategiche, a supporto della competitività, che le imprese devono sfruttare maggiormente per fare rete, investire in tecnologia e innovazione e aprirsi ai nuovi mercati. È questo l'invito che l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo ha rivolto oggi agli imprenditori nel corso del Tavolo di confronto che si è tenuto presso la sede territoriale della Regione a Varese. "La Lombardia - ha detto Cattaneo - con il 21,45 per cento dei contributi assegnati, è la seconda realtà italiana in termini di capacità di utilizzazione del budget nell'ambito del VII Programma Quadro Ricerca e Sviluppo dell'Unione europea, a fronte di un dato nazionale dell'8,43 per cento. L'obiettivo è migliorare questa performance e l'incontro di oggi può contribuire a raggiungerlo, anche attraverso la consulenza e l'azione di lobbying che la nostra sede a Bruxelles può offrire".

La Lombardia è la regione dove si fa più sport: 1 abitante su 4 lo pratica, senza contare gli iscritti alle palestre di fitness. "L'obiettivo della Regione è quello di estendere lo sport e i suoi valori educativi a tutte le fasce della popolazione, sostenendo enti locali e associazioni sportive". Lo ha spiegato l'assessore allo Sport e Giovani, Monica Rizzi, al seminario 'Ruolo degli Enti Locali e dell'Associazionismo sportivo nello Sport' all'Università Cattolica di Milano...

(AUDIO)

L'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo ha sottoscritto, oggi, con i rappresentanti delle Province di Cremona, Mantova e Lodi, dei Comuni capoluogo, di Trenord e delle associazioni di utenti, consumatori e pendolari della linea, l'accordo per l'introduzione sulla tratta, da lunedì prossimo, del primo dei cinque treni completamente restaurati. Composti ciascuno da 8 vetture 'Media Distanza', i convogli entreranno in servizio dal prossimo 19 marzo e andranno a sostituire i Vivalto attualmente impiegati sulla linea. Sono stati tutti completamente rinnovati attraverso un radicale rifacimento degli interni e degli esterni.

Ed è tutto. Grazie per l’ascolto.