Bentrovati al nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

A margine di un incontro a Milano con il presidente serbo, Boris Tadic, il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, parla del governo Monti e delle parole del presidente del consiglio, che hanno causato polemiche fra i partiti. "I sondaggi dicono che gli italiani preferisconi i tecnici ai politici" aveva detto Monti. Ecco il commento di Formigoni

-    Audio –

Cremona 'capitale' italiana dell'e-learning, ossia della possibilità di imparare a distanza grazie alle potenzialità della rete.  Questo l'obiettivo del progetto presentato stamani dall'assessore alla Semplificazione e Digitalizzazione della Regione Lombardia, Carlo Maccari, in occasione del lancio del nuovo portale www.hseformazione.it, online tra pochi giorni, che sarà l'interfaccia fra docenti e allievi. Grazie alla banda ultralarga, di cui la città di Stradivari è dotata, i professionisti della formazione potranno così insegnare a allievi ovunque essi si  trovino con un notevole risparmio di tempo e denaro. Il sito, frutto dell'accordo tra la società AM e il Gruppo Marcegaglia, è dedicato a tutte le aziende che per legge devono assolvere alla formazione del proprio personale in tema di sicurezza sul lavoro. Da oggi, primo caso in Italia, questi corsi possono avvenire completamente online.

La sicurezza all'interno dei luoghi di lavoro, eliminando i potenziali fattori di rischio e pericolo, e l'importanza del confronto continuo tra tutte le parti coinvolte nel sistema della prevenzione.  Sono questi due degli aspetti sottolineati questa mattina - durante la Terza Giornata nazionale per la sicurezza nei cantieri promossa da Federarchitetti - dall'assessore alla Casa della Regione Lombardia, Domenico Zambetti.  "Regione Lombardia - ha detto Zambetti - pone grande attenzione a questi temi, tanto che lo scorso 15 novembre ha approvato le linee di indirizzo per le attività di sicurezza nei cantieri edili, particolarmente esposti al verificarsi di incidenti gravi. Linee che tengono conto delle esperienze pratiche rilevate nei cantieri e delle diverse tipologia di infortuni che si sono verificati in campo edilizio".  Per migliorare le condizioni di salute e sicurezza all'interno di luoghi di lavoro, Regione Lombardia ha deciso di accelerare sul confronto tra le parti coinvolte e sulla collaborazione, perché "solo dal dialogo tra tutte le parti coinvolte nel sistema della prevenzione e del lavoro può articolarsi un'azione di intervento realmente efficace per ottenere e studiare le possibili strategie da mettere in atto". "D'altra parte - ha aggiunto Zambetti - il metodo della partecipazione e della collaborazione è quello che Regione Lombardia privilegia in quanto il 'fare sistema' può rivelarsi un potente strumento per il perseguimento di obiettivi comuni condivisibili", quali quelli del rispetto e della valorizzazione del lavoro e della solidità competitiva delle imprese, avendo cura non solo dell'occupazione e della partecipazione al mercato del lavoro, ma anche dell'inclusione sociale. Perché anche questo aspetto non sia trascurato, Regione Lombardia ha avviato politiche abitative ad hoc che porteranno ad attivare cantieri per la realizzazione di 10.000 nuovi alloggi entro il 2015.

"Questa giornata inaugurale è uno degli esiti del progetto biennale del Museo della Scienza e della Tecnologia programmato e cofinanziato nell'ambito dell'accordo di programma tra Regione Lombardia ed il sistema camerale". Lo ha ricordato oggi Alberto Cavalli, sottosegretario del Presidente alla Università e Ricerca di Regione Lombardia, intervenendo alla presentazione di due nuovi progetti sull'energia del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano: la nuova sezione espositiva sull'evoluzione del sistema energetico e il rinnovato laboratorio interattivo Energia & Ambiente.

È tutto, grazie per l’ascolto