E' di 2,5 milioni di euro lo stanziamento deciso dalla Giunta regionale della Lombardia, su proposta

dell'assessore all'Istruzione, Formazione e Cultura, Valentina Aprea, per cofinanziare - insieme ai Comuni - il servizio di trasporto a favore degli studenti con disabilità che frequentano i percorsi di istruzione secondaria superiore e i percorsi formativi di istruzione e formazione professionale di secondo ciclo per l'anno scolastico 2012/2013. Nonostante la riduzione delle risorse finanziarie disponibili nell'attuale fase di crisi economica, Regione Lombardia ha comunque assicurato un contributo per garantire la continuità dell'erogazione dei servizi a livello territoriale per l'anno scolastico in corso. Il trasporto dei disabili, in base all'attuale normativa, rientra nell'ambito dei servizi necessari all'assolvimento del diritto-dovere di istruzione e formazione e all'assolvimento dell'obbligo scolastico. La ripartizione dei fondi sarà effettuata in base a successivi provvedimenti dirigenziali, che terranno conto della standardizzazione dei costi dei servizi, delle modalità e dei tempi di erogazione della spesa, dell'individuazione dei termini e delle modalità di monitoraggio delle azioni.

La Giunta della Regione Lombardia ha approvato, su proposta dell'assessore al Commercio, Turismo e Servizi, Giovanni Bozzetti, lo schema di accordo da sottoscrivere con Asconfidi Lombardia e Italia confidi a sostegno dell'accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese del settore. "Regione Lombardia - ha spiegato l'assessore Bozzetti -  è al fianco del mondo del commercio in questo momento di grave crisi economica e finanziaria. Le maggiori difficoltà derivano dalla contrazione dei consumi delle famiglie e, dall'altro, dai problemi di accesso al credito bancario con pesanti conseguenze sul piano della liquidità per le imprese. Ho ritenuto quindi necessario attivare azioni di tutela a favore delle imprese lombarde che si trovano ad affrontare uno scenario così incerto. La Regione - ha proseguito Bozzetti - ha stanziato un milione di euro a favore di Confidi, un investimento capace di generare un accesso al credito per le imprese pari a 60 milioni di euro".

Andrea Gibelli, vice presidente e assessore all'Industria e all'Artigianato di Regione Lombardia, parteciperà dopodomani, venerdì 9 novembre, presso il Circolo del Commercio di Milano, al Convegno di presentazione degli Indicatori di Business Attractiveness. Il vice presidente, coerentemente col tema dell'incontro, dedicherà il suo intervento a quanto fatto da Regione Lombardia nel supporto all'internazionalizzazione delle imprese lombarde.  All'evento saranno presenti, tra gli altri, Claudio Rotti, presidente Aice - Associazione Italiana Commercio Estero e Carlo Sangalli, presidente Confcommercio - Imprese per l'Italia e Camera di Commercio di Milano. L’appuntamento di domani è fissato alle ore 11 al Circolo del Commercio - Palazzo Bovara, Sala Castiglioni (corso Venezia, 51 - Milano).