Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

È stato approvato dalla Giunta regionale un nuovo Piano triennale dell'aria, che contiene 91 misure strutturali per favorire la riduzione in Lombardia delle emissioni inquinanti nell'ambito di mobilità, riscaldamento, produzione di energia e attività agricole. Lo comunica una nota della Regione. Nel Pria, questa la sigla del provvedimento, sono previsti il fermo delle auto diesel euro 3 per 6 mesi all'anno nell'area critica e il divieto di combustione della legna, in tutta la Regione, in stufe e caminetti a bassa efficienza. Il piano indica la necessità di «sostituzioni progressive» dei veicoli euro 0,1,2, e 3 sia pubblici che privati con gli euro 5 e 6, attraverso incentivi o premialità, mentre «sarà ulteriormente supportata la diffusione del metano e del Gpl, della mobilità elettrica e la realizzazione di progetti sperimentali con il biometano».

Regione Lombardia ha messo a punto una nuova misura per favorire iniziative di comunicazione digitale rivolte alle aziende. Tutte le informazioni nel servizio di Maria Chiara Grandis

(AUDIO)

L'esenzione dal pagamento del ticket sanitario per esami, visite e farmaci, per disoccupati e cassintegrati (per questi ultimi in vigore dal 1 gennaio 2010), viene confermata anche per il 2013. Cambiano, a partire dal 1 gennaio dell'anno prossimo, i requisiti per ottenere questa esenzione. E' quanto prevede una delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Sanità, Mario Melazzini, che modifica e aggiorna il provvedimento varato lo scorso 25 ottobre. 'Abbiamo deciso di confermare questa misura di esenzione dal ticket - spiega Melazzini - per venire incontro e dare un aiuto concreto alle persone e alle famiglie che stanno attraversando un periodo non facile a causa della crisi economica. Allo stesso tempo abbiamo introdotto alcuni nuovi parametri a tutela delle persone veramente bisognose e per evitare un uso improprio di questa agevolazione'.

E' di 2,5 milioni di euro lo stanziamento deciso dalla Giunta regionale della Lombardia, su proposta dell'assessore all'Istruzione, Formazione e Cultura, Valentina Aprea, per cofinanziare - insieme ai Comuni - il servizio di trasporto a favore degli studenti con disabilità che frequentano i percorsi di istruzione secondaria superiore e i percorsi formativi di istruzione e formazione professionale di secondo ciclo per l'anno scolastico 2012/2013. Nonostante la riduzione delle risorse finanziarie disponibili nell'attuale fase di crisi economica, Regione Lombardia ha comunque assicurato un contributo per garantire la continuità dell'erogazione dei servizi a livello territoriale per l'anno scolastico in corso.

Impegno a trovare soluzioni sul mantenimento dei livelli salariali e sulle posizioni lavorative degli infermieri: è quanto ha assicurato l'assessore alla Sanità della Regione Lombardia, Mario Melazzini, nel suo incontro ieri a Palazzo Lombardia con le rappresentanze sindacali dell'ospedale San Paolo di Milano. Come spiega una nota della Regione, «un aggiornamento su questi punti potrà essere fornito, ha assicurato l'assessore, già entro la fine della prossima settimana».

La Giunta della Regione Lombardia ha approvato, su proposta dell'assessore al Commercio, Turismo e Servizi, Giovanni Bozzetti, lo schema di accordo da sottoscrivere con Asconfidi Lombardia e Italia confidi a sostegno dell'accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese del settore. L'accordo prevede, tra l'altro, l'impegno, da parte di Confidi di assistere l'impresa indirizzando le richieste di finanziamento verso l'istituto di credito che offra le condizioni più favorevoli sottoponendo almeno tre proposte che consentano all'impresa di scegliere quella più idonea alle proprie necessità.

Com'è tradizione alla festa di San Martino, Regione Lombardia porta nella sua piazza Città di Lombardia la Festa dell'Agricoltura con il doppio appuntamento del mercatino autunnale di vendita diretta di prodotti agricoli e della premiazione degli agricoltori che si sono distinti nella loro attività. L'iniziativa, curata dall'Assessorato all'Agricoltura, si svolgerà durante tutto il corso della giornata di venerdì 9 novembre a partire dalle 10 del mattino.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.