Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

E' stata aperta questa mattina la variante alla SS42 'del Tonale e della Mendola', tra i Comuni di Albano Sant'Alessandro e Trescore Balneario, nella bergamasca. Per Regione Lombardia è intervenuto alla cerimonia di inaugurazione l'assessore alle Infrastrutture e Mobilità, Andrea Gilardoni.

-    Audio –

Expo si fa sempre più credibile nel mondo. Governatore e presidenti di Camera e Senato del Massachusetts hanno portato al commissario generale Roberto Formigoni, presidente della Lombardia, la lettera a tre firme da loro appena inviata al rieletto presidente Barak Obama, con la quale caldeggiano l'adesione degli Usa all'esposizione del 2015, considerata "opportunità unica" per gli Stati Uniti della scienza e dell'innovazione in campo alimentare e ambientale. Quasi contemporaneamente il ministro italiano degli Affari esteri Giulio Terzi ha assicurato a Formigoni, con una lettera giunta oggi, la "massima disponibilità" alla collaborazione per "il pieno successo" dell'Expo. "Caro Presidente - scrive il ministro al commissario generale - desidero ancora una volta assicurarLe la massima disponibilità della Farnesina e della sua rete diplomatico-consolare per assicurare il pieno successo dell'Esposizione Universale di Milano". "Uno degli elementi che ne assicurerà la riuscita - sottolinea Terzi - sarà costituito dal dibattito che saremo in grado di suscitare nell'ambito della comunità internazionale sui temi al centro di Expo, così che l'Esposizione possa lasciare un'importante eredità per affrontare le sfide successive alla scadenza, nel 2015, degli Obiettivi del Millennio delle Nazioni Unite". Il ministro Terzi esprime quindi vivo apprezzamento per il Documento strategico di Expo (cioè la base di sviluppo dei contenuti culturali), che considera "un'ottima base di partenza per la Dichiarazione finale di Expo", e conferma di essere "ben lieto di mettere a disposizione la rete diplomatico-consolare per la diffusione del documento presso le autorità di accreditamento". Terzi ha già incaricato i suoi uffici di concordare le modalità con i servizi del commissario generale per l'Expo.


'La filiera del latte lombarda: prospettiva nello scenario della riforma Pac e del Pacchetto latte'. E' stato questo il tema del convegno di apertura della Fiera di Codogno, all'Istituto tecnico Agrario 'Tosi'. A intervenire Giuseppe Elias, assessore all'Agricoltura di Regione Lombardia.

-    Audio –

"Per il sostegno al credito delle imprese lombarde, Regione Lombardia mette in circolo altri 250 milioni, con i quali innesca la fase 2 dell'operazione CreditoAdesso. In questo modo tutti i 500 milioni dell'accordo Lombardia/Banca Europea sono entrati operativamente nella linea di credito agevolata gestita da Finlombarda in collaborazione con 43 istituti bancari". Lo annuncia il presidente Roberto Formigoni che sottolinea come "in un momento particolarmente difficile per l'economia, Regione Lombardia sia in grado di dare un aiuto concreto al bisogno di liquidità che è tra i più impellenti per le imprese, perché in carenza di liquidità non sono in grado di far fronte agli ordini di fornitura accettati".  In effetti l'iniziativa è inedita e unica nel contesto italiano, sia per l'entità della somma, sia per il fatto che si tratta di un prestito non per investimenti ma per alimentare la disponibilità di cassa: un nervo scoperto per molti imprenditori. Basti dire che i tempi di incasso sono mediamente di tre mesi e che i crediti commerciali rappresentano ormai il 23,5 per cento del fatturato delle aziende. "Gli imprenditori stessi ci hanno chiesto di intervenire. Noi li abbiamo ascoltati", spiega Formigoni. I finanziamenti per le Pmi possono arrivare fino a 500mila euro a copertura di massimo il 50% dell'ammontare dell'ordine/contratto accettato. La durata dei finanziamenti è di 24 o 36 mesi. Le domande vanno presentate online collegandosi a: https://gefo.servizirl.it/. Sul territorio lombardo sono coinvolti 5.000 sportelli bancari.


È tutto, grazie per l’ascolto