Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Al Parlamento europeo si discute di tagli per il budget 2014-2020 dell'Unione. 25 miliardi la sforbiciata per la Politica agricola comune, propone il presidente del Consiglio Ue Van Rompuy. "Una proposta inacettabile” per l'assessore all'Agricoltura Giuseppe Elias, che ha partecipato al Forum dedicato al settore zootecnico organizzato dalla Confederazione italiana agricoltura:

(AUDIO)

Si celebra oggi, martedì 20 novembre, la seconda 'Giornata regionale della sicurezza stradale', voluta da Regione Lombardia per commemorare le vittime della strada e sensibilizzare l'opinione pubblica e i cittadini. Nell'occasione l'assessore regionale alla Polizia locale e Sicurezza Nazzareno Giovannelli premierà i quattro progetti più significativi realizzati dagli Enti locali in Lombardia per ridurre il fenomeno dell'incidentalità stradale.  I progetti premiati appartengono a quattro diverse categorie: Enti no profit; istituti scolastici; Asl e Ospedali; Polizie locali. Per la categoria 'no profit' viene premiato il lavoro 'Un progetto concreto per la guida in sicurezza per i giovani della provincia di Sondrio'. Realizzato dall'Associazione Valtellina Security Driving Project School, si tratta di un percorso formativo itinerante su tutto il territorio della provincia di Sondrio, per sensibilizzare alla "cultura della sicurezza stradale", proponendo ai giovani una serie di incontri presso i propri istituti, creando laboratori teorici, simulati e pratici con percorsi  multidisciplinari sul tema della sicurezza stradale. Per la categoria 'Istituti scolastici', viene consegnato il riconoscimento alla Scuola media statale di Treviglio (Bg), che ha presentato il progetto 'La scuola in sicurezza'. Per la categoria 'Asl e ospedali', sarà premiata l'Asl della provincia di Bergamo, che ha presentato il progetto 'Guida sicura e salute dell'autista'. Per la categoria 'Polizia locale' si è classificata al primo posto quella di Legnano (Mi), con il progetto 'Sicuri sulla strada'. Si tratta di un'iniziativa rivolta a tutti i cittadini, con una attenzione particolare agli alunni delle scuole dell'obbligo.

"Sono molto orgoglioso per l'ennesimo successo che gli atleti paralimpici lombardi ci hanno regalato in questo 2012 davvero ricco di soddisfazioni. Dopo la messe di medaglie conquistate a Londra e nel prosieguo della stagione, la Lombardia ha messo in bacheca un altro alloro in campo nazionale". Così l'assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia Filippo Grassia commenta la notizia che l'atleta milanese Silvia Parente ha conquistato il Titolo italiano di arrampicata sportiva (paraclimb), categoria non vedenti, ai Campionati italiani disputati a Pistoia, domenica 18 novembre. "Alla plurititolata climber e sciatrice milanese – prosegue l'assessore - va tutta la mia ammirazione. Niente quanto lo scalare una parete può essere simbolicamente associato al superamento di un ostacolo, dunque auspico che questo risultato possa essere da stimolo a tutte quelle persone con disabilità, che affrontano con fatica gli ostacoli della vita di tutti i giorni".
 
Il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni parteciperà oggi, martedì 20 novembre, alla presentazione del concept del Padiglione Italia di Expo 2015. L’appuntamento è alle ore 17, Salone d'Onore della Triennale (viale Alemagna, 6 - Milano).

Ed è tutto. Grazie per l’ascolto.