Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Le dichiarazioni di ieri del presidente del Consiglio Mario Monti sul Servizio sanitario nazionale 'ci preoccupano moltissimo'. E' necessario ora che 'il Governo chiarisca esattamente cosa significa che 'la sostenibilità futura potrebbe non essere garantita', ossia in quale misura e in che percentuale i servizi non saranno più assicurati ai cittadini'. Lo ha affermato il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni. Nella giornata di oggi i presidenti di Regione incontrano al Senato i capigruppo dei partiti che sostengono il governo Monti per parlare di spending review e, visti gli ultimi sviluppi, anche del Servizio sanitario nazionale.

In accordo con Croce Rossa Italiana, Trenord - la società che gestisce il trasporto su ferro in Lombardia -  finanzia con 150 mila euro l'ampliamento della Rsa di Moglia "Fondazione Pietro Sissa", per ospitare gli anziani che hanno subito il dramma del terremoto. Nel paese della mantovana simbolo del sisma in Lombardia su 1200 sfollati 400 hanno più di 65 anni. Il centro sarà composto di spazi residenziali, ricreativi, ambulatoriali e sarà pronto in circa 7 mesi. Il presidente della Regione, Roberto Formigoni

(AUDIO)

Il Governo lombardo rilancia, ancora una volta, il sostegno al sistema imprenditoriale, stanziando 250 milioni di euro per la seconda fase dell'iniziativa 'CreditoAdesso' e 60 milioni di euro per provvedimenti strategici come il recupero di competitività sui mercati internazionali, gli investimenti in innovazione, il rafforzamento delle reti di imprese e l'attrattività dei territori. Il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni si è presentato così alla IX edizione dell'assise degli amministratori camerali della Lombardia, illustrando gli ultimi provvedimenti varati. Al padiglione museo dell'autodromo di Monza Formigoni ha indicato la strada per far ripartire il sistema imprenditoriale. Il primo livello d'azione è quello regionale, con l'aiuto concreto al bisogno di liquidità delle aziende, i cui crediti commerciali rappresentano ormai il 23,5 per cento del fatturato.

'Regione Lombardia ha profuso un grande sforzo nel favorire il percorso di aggregazione delle nostre imprese, anche attraverso iniziative come 'Credito Adesso' e 'WikiLombardia'. Il concetto di rete è finalmente passato nell'industria lombarda. Le esperienze ci raccontano che i progetti di rete spesso superano lo stesso progetto iniziale, aprendo nuovi mercati'. Lo ha detto Andrea Gibelli, vice presidente e assessore all'Industria e Artigianato di Regione Lombardia, partecipando, a 'Matching 2012', alla tavola rotonda dal tema 'Le reti d'impresa si raccontano'.

Dal 2001 ad oggi il numero delle nuove infezioni da virus dell'HIV si è ridotto del 50% in oltre 25 paesi del mondo, ma la mancanza di prevenzione in alcuni paesi fa registrare un incremento dei casi di morte: + 17%, ad esempio, nell'Europa dell'Est. Ecco perché UNAIDS, il programma delle Nazioni Unite in collaborazione con la Lega calcio di serie A promuove la campagna di comunicazione “Getting to zero: sconfiggeremo l'Aids”, in occasione della giornata mondiale contro l'Aids di sabato primo dicembre. Alla presentazione delle iniziative nei campi da gioco, come magliette e video, ha partecipato anche l'assessore regionale allo Sport e Giovani, Filippo Grassia

(AUDIO)

(AUDIO)

Nutrire il pianeta producendo energia per la vita: questo il focus della XV edizione del 'Seminario bovini' organizzato dall'Associazione degli allevatori lombardi (Aral) nell'ambito delle attività del Sata, il Servizio di assistenza tecnica agli allevatori, sostenuto dalla Direzione generale Agricoltura della Regione Lombardia. Ieri, a Padenghe sul Garda (Bs), la prima delle tre giornate, con l'intervento dell'assessore regionale all'Agricoltura Giuseppe Elias. 'L'agricoltura - ha detto l’assessore in tema di Pac - resta un settore strategico per l'Unione europea: è folle andare a demolire un sistema come questo, proponendo un taglio del 50 per cento dei contributi. E' una dimostrazione di poca lungimiranza. Qualunque ipotesi di riduzione consistente del bilancio Pac obbligherebbe a rivedere tutto il sistema dei sostegni all'agricoltura'.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.