Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Si apre giovedì la 93esima edizione del Macef, il Salone internazionale dell'arredamento che si svolge alla Fiera di Milano ogni sei mesi. E' dedicato agli operatori del settore e alle aziende. 1544 gli espositori nel capoluogo lombardo fino a domenica, il 20% vengono da paesi come l'India e la Germania. Con il progetto l'"Opera italiana" grande attenzione in questa edizione è riservata al made in Italy, per sostenere le imprese in un momento di difficoltà, causate spesso dai problemi di accesso al credito creati dalla crisi. Maria Chiara Grandis ha intervistato il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore all'Industria e artigianato, Andrea Gibelli.
-    Audio –

Una scuola moderna e tecnologica, in cui gli studenti lavorano in classe utilizzando notebook e tablet. È lo scenario previsto da 'Generazione Web', il progetto di Regione Lombardia ricordato oggi dall'assessore alla Digitalizzazione e Semplificazione Carlo Maccari, intervenuto a Mantova ai lavori del convegno 'Sto bene a scuola – educare digitale'. Parlando a una platea di quasi 500 tra insegnanti e presidi, Maccari ha illustrato contenuti e obiettivi della Giunta
regionale che, primo caso in Italia, ha impegnato quasi 13 milioni di euro per finanziare l'acquisto di strumenti informatici innovativi per rivoluzionare il modo di fare lezione. 'Generazione Web' - ha dichiarato Maccari - si sta rivelando un successo senza precedenti, tanto da persuaderci ad aprire un secondo Bando, dopo che il primo, con una dotazione finanziaria di 8,7 milioni, ha ricevuto ben 280 domande valide da parte delle classi lombarde di scuole statali, paritarie e istituti di formazione professionale. In pratica, con le risorse messe in campo, il 12 per cento delle classi prime e terze che all'inizio dell'anno scolastico devono adottare nuovi libri di testo in Lombardia sarà definibile come digitale". Il secondo Bando, che chiuderà il 14 settembre, è dotato di oltre 4 milioni di euro: 2 milioni destinati a coprire le 61 domande rimaste escluse con la prima "chiamata" e altri 2 milioni per finanziare nuovi progetti pervenuti.

"Accolgo con piacere l'appello del presidente del Codacons Marco Donzelli a rivalutare l'utilità e le modalità del test d'ingresso alla Facoltà di Medicina. Più volte sono intervenuta in passato, per chiedere l'abolizione del numero chiuso a questa Facoltà, soprattutto alla luce dei dati che prevedono una vera e propria emergenza nel prossimo futuro in Lombardia: mancheranno 7600 medici nel 2015". Lo ha detto l'assessore regionale allo Sport e Giovani Luciana Ruffinelli, commentando le dichiarazioni del presidente del Codacons Marco Donzelli, in merito ai test d'ingresso alla Facoltà di Medicina. "La situazione è assurda e paradossale - ha spiegato l'assessore -, soprattutto se si considera che è altissimo il numero di studenti che vengono esclusi e che non vi è neppure equità tra le varie regioni nel rapporto tra il numero di accessi alle facoltà e il numero degli abitanti o dei pazienti". "Mi auguro - ha auspicato Luciana Ruffinelli - che, a seguito di questi crescenti appelli, il Governo di professori universitari si appresti in tempi rapidi a una riflessione seria sul questo argomento e prenda decisioni immediate e concrete, al fine di garantire ai cittadini una nuova generazione di medici capaci e appassionati e agli studenti realmente motivati la possibilità di realizzare la loro aspirazione, a fronte del bisogno che la società avrà di loro nel prossimo futuro".

Torna a Mantova Festivaletteratura, manifestazione all'insegna della vitalità culturale con cinque giorni di incontri letterari, reading, spettacoli, concerti che prenderanno il via domani, mercoledì 5 settembre. Dal 1997 Festivaletteratura è un appuntamento fisso per chi ama la lettura e per chi è semplicemente curioso e sa di poter incontrare scrittori, musicisti, scienziati, saggisti per le vie e le piazze della città.A tutto questo si aggiungono alcuni incontri diventati ormai imprescindibili all’interno del programma come il Vocabolario Europeo in Santa Maria della Vittoria, la rassegna di film Pagine nascoste, e i più recenti incontri de Le Pagine della Cultura avviato nel 2009 per offrire al pubblico la rassegna stampa delle pagine culturali di tutto il mondo. Il Festival ha ottenuto il contributo di Regione Lombardia Istruzione, Formazione e Cultura


Ed è tutto. Grazie per l’ascolto.