Bentrovati a questo nuovo appuntamento informativo, realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.


«Esprimo le più sentite congratulazioni e i miei migliori auguri di buon lavoro a Francesco Tronca per il suo nuovo incarico di prefetto di Milano». Lo dichiara in una nota il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni. Maroni ricorda di aver conosciuto il nuovo prefetto di Milano quando era ministro dell'Interno apprezzandone «le qualità di alto funzionario dello Stato». «Sono quindi certo che farà un ottimo lavoro per Milano e per la Lombardia in un momento così complesso per la nostra società», conclude Maroni.

«È fondamentale non dimenticare i morti sul lavoro della strage di Marcinelle di cui oggi ricorre il 57esimo anniversario, ma soprattutto serve fermare la nuova strage di Marcinelle che oggi è rappresentata da coloro che si suicidano o che vivono in condizione di disperazione perchè il lavoro lo hanno perso e purtroppo in Lombardia sono tantissimi». Lo afferma in una nota l'assessore al Lavoro della Regione Lombardia, Valentina Aprea. «Dunque - chiede - serve tenere alta la guardia sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, ma soprattutto trovare accordi e fare leggi per riaprire il mondo del lavoro a tutti coloro che ne sono esclusi. Questa è la nostra battaglia contro il dramma della moderna Marcinelle».

Un sottopassaggio che collega la Valchiavenna al resto della Regione, nel punto critico del comune di Novate Mezzòla, in provincia di Sondrio. Un'opera delicata anche per la posizione: adiacente a un'ex area Falck, sito inquinato, e che attraversa l'oasi naturale del del Pian di Spagna. Il sottopassaggio è stato aperto alla presenza del sottosegretario di Regione Lombardia alle Politiche per la montagna Ugo Parolo. Sentiamolo

(AUDIO)

L'assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini si recherà in visita domani, venerdì 9 agosto, nella provincia di Como, nell'ambito del progetto di Assessorato itinerante 'Culture in Cammino', finalizzato al recupero e alla valorizzazione del patrimonio culturale lombardo. In mattinata visiterà il Sacro Monte di Ossuccio, partendo dal municipio. Nel pomeriggio, tappa a Caglio per la mostra 'a cielo aperto' di Giovanni Segantini e al Santuario della Madonna di Campoè. La chiusura è prevista con la partecipazione a 'Cortili in Festa', presso la chiesa dei Santi Cosma e Damiano a Rezzago. L'assessore Cappellini, per l'occasione, presenterà sia le iniziative regionali per la provincia di Como, sia il nuovo il bando sulla Legge 9, pubblicato ieri sul sito Internet di Regione Lombardia, che ha visto l'aumento della dotazione finanziaria da 400.000 a 850.000 euro.

L'assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi è stato in visita al Centro australiano di Gavirate. Lo scopo della visita al centro, che sta ospitando gli atleti di canoa e ciclismo femminile prossimi ai Mondiali e attende quelli che parteciperanno ai Giochi olimpici invernali di Sochi, è di avviare un rapporto di collaborazione sul territorio tra Regione Lombardia e base logistica australiana per possibili progetti futuri. Sentiamo l'assessore Rossi
 (AUDIO)

Regione Lombardia, attraverso la Direzione generale Agricoltura, ha stanziato 2,5 milioni di euro per interventi a favore del sistema agro-silvo-pastorale della montagna. "Questo importante stanziamento, previsto dalla Legge 31/2008, - dichiara l'assessore regionale all'Agricoltura Gianni Fava - a cui si aggiungono altre Misure alimentate dal Programma di sviluppo rurale, è frutto dell'attenzione di Regione Lombardia alle zone svantaggiate di montagna. Le risorse, in particolare, saranno destinate al miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie dei caseifici di montagna, dove si trasforma direttamente il latte prodotto dal bestiame, che pascola libero negli alpeggi d'alta quota".


È tutto, grazie per l’ascolto.