Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni e gli assessori della Giunta hanno incontrato i vertici dell'Anci Lombardia, l'associazione nazionale dei comuni. A Maroni abbiamo chiesto i temi dell'incontro...

-    Audio –

"Al ministro Clini che chiede alla Regione Lombardia di collaborare per farsi carico di un problema nazionale quale quello dello smaltimento dei rifiuti di Roma rispondiamo che potremmo anche essere disponibili a farci carico di questo problema ma soltanto a patto che il suo governo trovi subito i 300 milioni necessari per  finanziare la cassa in deroga in Lombardia". Così ha risposto Massimo Garavaglia, assessore all'Economia, Crescita e Semplificazione di Regione Lombardia al Ministro Clini che ha chiesto alla regione lombarda di farsi carico del problema dei rifiuti nel Lazio "Ricordo al ministro Clini - ha detto ancora l'assessore Garavaglia – che il consiglio regionale della Lombardia ha approvato all'unanimità una mozione su questo tema - e altrettanto immediatamente anche i 470 milioni che mancano a tutte le regioni sul patto di Stabilità verticale.  Se vengono accettate queste nostre richieste,  se il Governo trova subito questi soldi, allora - ha concluso l'assessore - si potrà anche discutere di risolvere i problemi altrui, come quello dei rifiuti di Roma, altrimenti non se ne parla nemmeno".

Fiat è Global Partner di Expo 2015. La partnership è stata siglata a Torino dal presidente della Fiat, John Elkann, dall'Ad del gruppo, Sergio Marchionne e da Giuseppe Sala, amministratore delegato di Expo Milano 2015. All'evento hanno partecipato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, il presidente della Regione Piemonte, Roberto Cota, il sindaco di Torino, Piero Fassino, il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, il presidente della Provincia di Torino, Antonio Saitta e il presidente di Expo 2015, Diana Bracco. "L'adesione di Fiat – ha dichiarato il Governatore lombardo - è un passo in avanti molto importante, così si va nella giusta direzione". Maroni ha quindi confermato che domani incontrerà nuovamente Giuliano Pisapia: "Parleremo di Milano, della Lombardia e di tante altee cose, fra le quali ci sarà certamente anche Expo. Pisapia è commissario, mi interessa capire come procedono i lavori e avere la garanzia che si concludano secondo il cronoprogramma. La partecipazione di 125 paesi che rappresentano l'80 per cento della popolazione mondiale ci carica di responsabilità. Non possiamo fare bruttafigura. È un impegno rilevante, ma siamo tutti convinti che si realizzerà nel modo migliore".

L'assessore regionale all'Agricoltura, Gianni Fava, è oggi a Bruxelles per partecipare, in rappresentanza del presidente Roberto Maroni, a un incontro istituzionale dei Quattro motori per l'Europa. "E' il primo appuntamento ufficiale - ha detto l'assessore Fava – al quale un assessore della nuova giunta di Regione Lombardia si presenta in Europa, come forza territoriale, per dare voce alla rappresentanza della Macroregione del nord". Nell'arco della giornata l'assessore Fava avrà un incontro presso la delegazione di Regione Lombardia al Parlamento Europeo con i funzionari che si occupano specificatamente di politiche agricole in ambito comunitario. "Con loro - ha spiegato Fava - metteremo a punto le iniziative che prenderemo nelle prossime settimane: tra queste, innanzitutto la richiesta di calendarizzare una serie di incontri bilaterali tra le quattro regioni del Nord, che compongono la Macroregione, e gli organismi comunitari di rappresentanza"

È tutto, grazie per l’ascolto