Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Il vice presidente e assessore alla Salute di Regione Lombardia Mario Mantovani ha partecipato ieri a Merate (Lc) all'inaugurazione della mostra  'Il sorriso della libertà. Tommaso Moro, la politica e il bene comune'. L'esposizione è stata realizzata dalla Fondazione Costruiamo il Futuro e sarà visitabile presso la hall dell'ospedale Mandic fino al 21 aprile.

A margine dell'apertura della mostra, Mantovani, accompagnato dai direttori generali dell’Azienda Ospedaliera e della Asl, Lovisari e Lucchini, ha visitato i diversi reparti dell'ospedale e le zone dove sono in corso i lavori di ristrutturazione, tra cui il quinto piano. "Nelle prossime settimane - ha dichiarato il vice presidente al termine della visita - proseguiremo il lavoro già in atto, per portare avanti il percorso di valorizzazione di questa importante struttura".

"E' necessario portare i volontari della Protezione civile nelle scuole, per creare nella popolazione, partendo dai giovani, la cultura del primo soccorso in caso di emergenza. Ed è quello che intendo fare da oggi nei prossimi cinque anni". Lo ha detto l'assessore regionale alla Sicurezza e Protezione civile Simona Bordonali, intervenendo alla simulazione di emergenza post sisma, organizzata da 150 volontari della Federazione associazioni pronto soccorso all'interno del castello di Brescia. L'obiettivo è rendere diffuse queste pratiche, ancora in gran parte sconosciute

(AUDIO)

Sul rischio concreto di cedere allo Stato la scuola elementare San Giusto di Milano, l'assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia Valentina Aprea manifesta grande stupore e stigmatizza la posizione assunta dall'assessore all'Educazione del Comune di Milano Francesco Cappelli. "Faccio fatica a comprendere la posizione e la decisone presa dal Comune di Milano - ha dichiarato l'assessore Aprea – di cedere allo Stato la scuola San Giusto, una vera eccellenza per il sistema dell'istruzione primaria di Milano. Un'istituzione che andrebbe difesa e salvaguardata dal Comune proprio per la sua unicità nel panorama delle scuole primarie milanesi".

Si è tenuta nei giorni scorsi presso la Sede Territoriale di Varese di Regione Lombardia, la prima sessione del Tavolo Regionale per la verifica delle condizioni per la concessione della cassa integrazione straordinaria nei casi di fallimento – dedicata alla situazione della Ditta MG srl di Cassano Magnago (Va).  Il Curatore fallimentare ed i rappresentanti di sindacati, associazioni di categoria e istituzioni, hanno esaminato lo stato di fatto e concordato alcuni approfondimenti per verificare la sussistenza di condizioni per la ripresa dell'attività aziendale. Il Tavolo si riunirà nuovamente prima della pausa estiva, per valutare l'esito delle verifiche concordate.

L'assessore regionale allo Sport e Politiche per i giovani Antonio Rossi è intervenuto ieri alla prima edizione del premio 'Storie di Basket. Lezioni di Vita'. La manifestazione, organizzata dal Comitato regionale lombardo della Fip (Federazione italiana pallacanestro), era dedicata alla valorizzazione dei gesti di fair play che vengono compiuti sui campi lombardi, nonché alle storie di solidarietà, alle iniziative che favoriscono l'integrazione, ai gesti semplici ma importanti che quotidianamente accompagnano l'attività sportiva. L'assessore Rossi ha poi consegnato il riconoscimento alla società 'Basket Senna – Polisportiva Senna' per la partecipazione della squadra 'BCC Cassa Rurale Senna B' al Girone C del Campionato di Prima Divisione della provincia di Como.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.