Bentrovati a un nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Partiranno entro l'anno i lavori di riqualificazione del Cavo Diotti, il sistema di regolazione delle acque del lago di Pusiano, che consente di controllare le piene del fiume Lambro. Il servizio è di Maria Chiara Grandis:

(AUDIO)

Lotta alla contraffazione e difesa della qualità. Sono gli strumenti che Regione Lombardia vuole utilizzare per rafforzare l'export in Cina, dove gli alimenti registrano nel 2012 un +84% con le esportazioni di carne lavorata che salgono del 550%. Ne ha parlato l'assessore all'agricoltura Gianni Fava al seminario "La sicurezza dei prodotti agroalimentari nelle relazioni Italia – Cina", organizzato da Regione Lombardia, Promos, Unioncamere e Agenzia per la Cina alla Camera di commercio di Milano. Maria Chiara Grandis ha chiesto a Fava se l'Expo 2015 potrà essere l'occasione per scrivere regole globali in materia di sicurezza alimentare:

(AUDIO)

"Il territorio è una risorsa inestimabile e va pertanto salvaguardato. Ho chiesto in tal senso che il mio Assessorato venga coinvolto in tutte le scelte che implichino consumo di suolo". Lo ha affermato l'assessore regionale all'Agricoltura. "Un fatto che costituisce un'assoluta novità - ha proseguito l'assessore - ed è supportato dai contenuti del nuovo Piano regionale di sviluppo (Prs). Ho fatto inoltrare una richiesta alle altre Direzioni interessate, sia per le situazioni che necessitano di procedure di Valutazione di impatto ambientale, sia per quelle che ne sono escluse, in quanto al di sotto della soglia dimensionale prevista". "Questa attenzione al tema - ha concluso l'assessore - dovrà rappresentare una priorità nelle scelte politiche e amministrative dell'intera Macroregione agricola del Nord".

Monza sarà il 'laboratorio' dove verranno studiate le formule per combattere e sconfiggere la crisi economica. Lo ha assicurato il presidente della Regione Lombardia, incontrando il sistema delle imprese della Brianza nella sede della Camera di Commercio del capoluogo. Dopo aver ascoltato gli interventi dei consiglieri camerali, il governatore, rispondendo a una delle domande più ricorrenti, ha annunciato che uno dei due sottosegretari di prossima nomina sarà "espressione di questo territorio e si occuperà di innovazione".

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.