Bentrovati a un nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Anche la grande distribuzione organizzata, rappresentata da Federdistribuzione, ha partecipato al Tavolo della filiera lattiero casearia, convocato a Palazzo Lombardia dall'assessore all'Agricoltura, per discutere insieme ai rappresentanti dei produttori e dei trasformatori alcuni temi caldi del settore. All'ordine del giorno l'andamento della campagna produttiva del latte, che registra un rallentamento ma che ancora non mette al riparo dal rischio di superamento della quota nazionale; i criteri di riconoscimento delle OP, come leva per favorire l'aggregazione nel settore; e la valorizzazione del latte alimentare, per rilanciare questo segmento in forte sofferenza per un prezzo che non ripaga gli allevatori dei costi di produzione.  Un obiettivo questo sul quale la stessa Federdistribuzione si è resa disponibile a valutare sinergie, insieme con la Regione Lombardia e gli operatori del settore lattiero caseario.


Nuovi finanziamenti da Regione Lombardia per promuovere le produzioni a marchio Dop e Igp. Ci dice di più la nostra Alessandra De Stefano:
(audio)

Regione Lombardia è pronta a firmare l'Atto sostitutivo dell'Accordo di programma per la messa in sicurezza e la bonifica del Sito di interesse nazionale (Sin) dei laghi di Mantova e del Polo Chimico.  Lo ha confermato l'assessore regionale all'Ambiente al termine della seduta di Giunta, che ha approvato il Testo che, a tutti gli effetti, sbloccherà l'iter per la definitiva messa in sicurezza della zona. "È un risultato tanto importante quanto atteso – commenta l'assessore - che, finalmente, permette di definire con precisione compiti e responsabilità di ciascuno nelle operazioni di bonifica di un'area che non può continuare a essere trascurata".

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.