Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

L'assessore alla Sanità della Regione Lombardia Mario Melazzini ha visitato ieri per la prima volta il nuovo ospedale di Bergamo. Melazzini ha incontrato il Collegio di direzione dell'ospedale e ha effettuato poi una visita ad alcuni reparti. "Come assessore alla Sanità - ha commentato - sono fiero di questa nuova struttura, che risponderà in maniera concreta e reale alla nuova domanda di salute, grazie all'altissima professionalità e alle alte specialità presenti all'interno dell'ospedale. Questa struttura si presenta come un modello efficace e funzionale, in grado di garantire una perfetta integrazione fra tutti gli specialisti operanti al suo interno".

E' ancora possibile partecipare al bando regionale per la presentazione di progetti di comunicazione digitale per il business delle micro piccole e medie imprese lombarde, che scade il 24 gennaio. I dettagli nel servizio di Maria Chiara Grandis

(AUDIO)

Si è tenuta oggi la cerimonia di consegna del premio 'Sport Stile di Vita'. Il riconoscimento, ideato dall'Assessorato regionale allo Sport e Giovani e alla sua prima edizione, è rivolto ad atleti, dirigenti o semplici appassionati, che hanno fatto della pratica sportiva un autentico stile di vita, spendendosi per trasmettere agli altri la stessa passione e il grande amore che li hanno sostenuti nell'affrontare i sacrifici, le fatiche e le sconfitte indispensabili per vincere sul campo e nella vita. Fra i premiati, il giornalista sportivo Marco Civoli, l’ex calciatore Sandro Mazzola, la campionessa olimpionica di sci Paola Magoni e l’ex cestista Sandro Gamba.

“Risorse Biologiche e Tecnologie Innovative per lo Sviluppo Sostenibile del Sistema Agro-alimentare” è il titolo del convegno in programma a Palazzo Lombardia, martedì 15 gennaio prossimo. Il convegno intende valorizzare i risultati del progetto "Risorse Biologiche e Tecnologie Innovative per lo Sviluppo Sostenibile del Sistema Agro-alimentare", finanziato nell'ambito dell'Accordo Quadro sottoscritto nel 2006 tra Regione Lombardia e CNR - rinnovato nel mese luglio 2012 - trasformandolo in un più ampio confronto con altre realtà di ricerca e produttive, per aprire e dare prospettiva ad un dialogo nel settore della diagnostica agroalimentare.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.