Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Musica ed emozioni ieri sera a Palazzo Lombardia. Il 39° piano della sede del Governo lombardo si è trasformato in auditorium per un concerto che Regione Lombardia ha voluto dedicare alla memoria di Enzo Jannacci, nel giorno che sarebbe stato quello del suo 78° compleanno. "L'incontro di oggi sarà il primo di una lunga serie che dedicheremo alle personalità che hanno fatto grande la Lombardia" ha  assicurato il governatore Roberto Maroni, che si è anche cimentato al piano, suonando un brano blues insieme a Paolo Jannacci. La prima, come si diceva di una serie di iniziative per ricordare personaggi come Enzo Jannacci e come ci conferma Cristina Cappellini, assessore regionale alla Cultura, Identità ed Autonomie

(AUDIO)

La musica è stata protagonista assoluta della serata. Con Paolo Jannacci, che, prima di sedersi al piano, ha salutato alcuni degli amici e dei colleghi che hanno accompagnato il padre nel suo percorso artistico, come Paolo Tomelleri e Sergio Farina. Proprio  Tomelleri, definito da Paolo "un secondo padre", ha aperto la serata con un assolo di clarinetto, al quale poi si è aggiunta la magica chitarra di Farina.

A margine dell'evento, molte le testimonianze di affetto delle personalità presenti. Fra questi, Paolo Rossi, che l'ha definito: "Uno dei miei maestri". "Ne ho avuti tanti - ha sottolineato - ma solo Enzo mi ha insegnato a trovare le idee per strada". Commosso il grande jazzista Franco Cerri: "Enzo era nato per fare il musicista, insieme ne abbiamo fatte di tutti i colori. E soprattutto ci siamo fatti tante bellissime risate".

Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni Ha incontrato stamattina Davide Bizzi, amministratore delegato di Sesto Immobiliare, società proprietaria delle aree di Sesto San Giovanni (Milano) destinate a ospitare la Città della Salute.  La riunione è stata convocata dal presidente, per verificare se corrispondono al vero le indiscrezioni, secondo cui la società avrebbe cambiato posizione rispetto alle condizioni già stabilite nell'ambito del progetto Città della Salute sulla disponibilità dell'area.

In arrivo, si spera, l’estate. Come ogni anno, Regione Lombardia organizza il potenziamento dei servizi sanitari nelle località di villeggiatura. Il servizio è di Maria Chiara Grandis

(AUDIO)

Gli assessori regionali all'Agricoltura Gianni Fava e all'Economia, Crescita e Semplificazione Massimo Garavaglia si trovano oggi  presso la delegazione di Regione Lombardia a Bruxelles, per discutere del Bilancio europeo 2013 e della programmazione del quadro finanziario pluriennale 2014-2020, in relazione ai fondi che saranno erogati alla Lombardia per i fondi strutturali e per la Politica agricola comunitaria (Pac).

Sarà Moniga del Garda, la Città del Chiaretto, ad ospitare, dal 7 al 9 giugno, la sesta edizione della manifestazione “Drink Pink”, con l’obiettivo di mettere a confronto le migliori tipologie italiane di rosè, sia fermi che spumanti, anche se a dominare la scena sarà naturalmente il “padrone di casa”, ovvero il Chiaretto Garda Classico. Di particolare rilevanza sarà anche il convegno “Tutti i colori del rosa- Prevedere, estrarre, stabilizzare il colore dei vini rosati”, che si terrà sabato 8 alle 14.30 nella sala consiliare del Comune di Moniga. La manifestazione è promossa da Regione Lombardia.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.