Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Sopralluogo al nuovo impianto di manutenzione dei treni Trenord di Camnago, nel monzese, per l'assessore regionale alle Infrastrutture e mobilità Maurizio Del Tenno. Lo sentiamo

-    Audio -

"La valorizzazione del nostro patrimonio e delle nostre tradizioni è un punto fondamentale del programma di legislatura ed è per questo che, con il Presidente di Regione, vogliamo ripresentare a tutti i lombardi la storia del Carroccio cremonese sia attraverso i suoi resti, sia attraverso la
presentazione di un volume che ne ripercorre le antiche vicende". Con queste parole l'Assessore alle Culture, Identità e Autonomie, ha annunciato che venerdì 14 giugno 2013, il Presidente di Regione e lei saranno al Museo Civico di Cremona Ala Ponzone per  evidenziare questo reperto storico e presentare alcune iniziative culturali che la Regione ha intenzione di promuovere mettendo al  centro  dell'attenzione il prezioso cimelio recentemente restaurato. Una promessa questa che l'Assessore alle Culture aveva fatto nel corso di una sua precedente visita nella città lombarda. "Con il Presidente – ha detto ancora la responsabile delle Culture della Lombardia - cercheremo di ridestare l'interesse di tutta la regione su questi resti: gli unici rimasti di un Carroccio che rappresentano la nostra storia. Nella seconda parte della visita - ha detto ancora l'assessore - si assisterà ad un convengo con gli autori del volume 'Il Carroccio di Cremona - Storia e leggenda di un simbolo cittadino' che si svolgerà sempre al museo Ala Ponzone".

La Giunta regionale ha approvato, su proposta dell'assessore all'Agricoltura, la delibera con cui
viene dichiarato lo stato di crisi per l'agricoltura lombarda per gli effetti del maltempo. Contestualmente il provvedimento prevede l'invio della richiesta formale al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali per il riconoscimento dello stato di calamità naturale per l'intero comparto agricolo lombardo.  L'atto formale della Giunta regionale chiude la fase di raccolta di dati e segnalazioni dai territori provinciali riguardanti i danni alle coltivazioni, in atto e prossime alla raccolta; alle colture già seminate ma con una situazione di danno meglio valutabile nel momento del raccolto a fine estate. Le indicazioni provenienti dalle amministrazioni provinciali riguardano anche le prevedibili minori entrate per le aziende agricole, a causa di mancate semine programmate, per l'incremento dei costi previsti a fronte di una ridotta produzione di foraggio, il deprezzamento dei prodotti rovinati o per pezzatura scarsa e qualità scadente; inoltre, le situazioni di frana di versanti coltivati a vigneto, in particolare in Oltrepo Pavese, lo smottamento e crollo di aree terrazzate coltivate a vite (Valtellina) e i danni a strutture e impianti dei Consorzi di bonifica.

Gli assessori regionali allo Sport e Politiche per i giovani e alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità, interverranno domani, sabato 8 giugno, all'inaugurazione dell'ostello Ca'maleonte di Gonzaga (Mantova). La struttura, dotata di 23 posti letto, fa parte della rete degli ostelli lombardi ed è stata recentemente oggetto di riqualificazione e ammodernamento grazie a un cofinanziamento regionale di 498.800,00 euro.

L'assessore regionale allo Sport e Politiche per i giovani visiterà domani, sabato 8 giugno, il centro scolastico 'La Traccia'. La struttura è stata fondata a metà degli anni '80 per volontà di alcuni genitori, desiderosi di offrire ai propri figli un'educazione coerente con la vita cristiana praticata in famiglia e in paese. L'istituto racchiude due sezioni di scuola primaria, quattro di scuola media, un
corso di liceo scientifico, uno di liceo linguistico e uno di liceo artistico. Nella scuola, frequentata da quasi 900 alunni provenienti da oltre settanta Comuni della Provincia, lavorano
80 insegnanti.
È tutto, grazie per l’ascolto