Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Ha riaperto (oggi) giovedì 13 giugno, con due giorni di anticipo rispetto ai programmi, la galleria di Monte Piazzo, sulla SS36. I lavori per il consolidamento del contorno roccioso e il rifacimento del rivestimento dissestato della galleria - relativi alla canna sud - si sono conclusi, e ora gli interventi saranno avviati nella canna nord. Il completamento dell'intervento nel suo complesso è previsto per giugno 2014. Sentiamo l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Maurizio Del Tenno.

-    Audio -

Un provvedimento ad hoc, pensato per i Comuni mantovani colpiti dal sisma, permetterà una più rapido avvio dei lavori di ricostruzione. È quanto previsto dalla legge 1/2013, entrata in vigore settimana scorsa, che regola la pianificazione urbanistica in Lombardia e contiene un'importante eccezione per il territorio mantovano. Il contenuto dell'articolo è stata presentato ai sindaci, che hanno condiviso e apprezzato il lavoro svolto da Regione Lombardia, alla Sede Territoriale con una circolare, di imminente pubblicazione ed  esplicativa della legge 1.
Grazie all'emendamento mantovano presentato, al momento dell'approvazione, dall'assessore regionale al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo, Viviana Beccalossi, i normali tempi autorizzativi di approvazione degli strumenti urbanistici vengono dimezzati, passando a
quarantacinque giorni effettivi. Il provvedimento è pensato anche per i Comuni sprovvisti di Piano di governo del territorio per consentirgli varianti ai Piani regolatori vigenti, che altrimenti  sarebbero  impossibili.

«È necessario che il governo affronti in tempi rapidi le problematiche che assillano le Regioni in tema di Imu e case popolari, rivedendo contestualmente il funzionamento del Patto di stabilità»: queste le sollecitazioni avanzate ieri nel corso di un'audizione in Commissione Finanze e Tesoro del Senato da Massimo Garavaglia, coordinatore per la Conferenza delle Regioni degli assessori alle Finanze, e da Luca Braia, assessore della Basilicata e coordinatore vicario della Commissione Infrastrutture del Cinsedo. «La crisi si sta facendo sentire sul comparto delle case popolari - ha spiegato Garavaglia, assessore nella Regione Lombardia - gravato da forti ritardi nel pagamento degli affitti e dalla mancanza di investimenti per la rigidità del Patto di stabilità».

L'assessore regionale all'Agricoltura Gianni Fava sarà  domani, venerdì 14 giugno, a San Colombano al Lambro (Milano) per una visita ai Poderi S.Pietro e, a seguire, alle cantine Volpe Toninelli.

È tutto, grazie per l’ascolto