Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Sospesi fino al 31 dicembre prossimo i nuovi ticket sanitari introdotti sugli interventi di microchirurgia in regime di Day Hospital. Lo ha annunciato il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni, insieme alla nomina dei commissari delle Aziende lombarde per l'edilizia residenziale pubblica. Il servizio è di Marta Zanella

(AUDIO)

La Camera di Consiglio della Corte dei Conti della Lombardia ha approvato il giudizio di Parificazione del Rendiconto generale della Regione Lombardia per l'esercizio finanziario 2012. 'E' stata sottolineata l'impostazione molto efficace del nostro sistema dei controlli, che fa della Lombardia la Regione più virtuosa in Italia  - osservato il presidente Maroni- E' il primo giudizio di Parifica ed è andato molto bene. Abbiamo un ottimo rapporto con la Corte dei Conti, martedì abbiamo firmato un protocollo d'intesa per mettere a disposizione della Magistratura contabile tutte le informazioni e i dati del nostro Ente, quindi possiamo dire che la Lombardia vanta un'ennesima eccellenza: quella nel rapporto fra le Istituzioni'.

La Giunta regionale conferma quanto annunciato nelle scorse settimane dall'assessore all'Agricoltura Gianni Fava in tema di anticipazione della contribuzione comunitaria per il settore. E si tratta di una novità assoluta, che vede la Lombardia ancora una volta protagonista rispetto alle altre Regioni dell'Unione europea: su iniziativa dell'assessore Fava per il 2013 Regione Lombardia sosterrà gli operatori del settore agricolo, anticipando il 70 per cento del premio Pac ai propri agricoltori. Per le aziende colpite dal terremoto l'anticipo sale fino al 90 per cento; un provvedimento che riguarda circa 5.000 aziende mantovane.  

Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni è stato presentato ieri sera al Corpo consolare di Milano e della Lombardia, che è - insieme a quello di New York - il più importante organismo diplomatico delle città non capitali, con oltre 100 rappresentanti di Governi esteri. Emilio Fernandez-Castano, decano del Corpo consolare, ha aperto la serata, evidenziando che 'si tratta di  un'occasione importante: per la prima volta il nuovo presidente della Regione parlerà delle sfide internazionali che attendono questo territorio'. Un invito subito raccolto dal governatore lombardo, che ha dedicato il suo intervento a una lunga e articolata analisi delle linee strategiche, che intende seguire in materia di politica internazionale.

Un programma coordinato e condiviso di interventi e strumenti per contrastare la violenza sulle donne. E' la proposta che l'assessore regionale alle Pari opportunità, Casa e Housing sociale Paola Bulbarelli sottoporrà alla Giunta, come annunciato ieri in Aula consiliare, rispondendo ad alcune mozioni. 'Sto lavorando - ha detto - per coinvolgere tutti i settori: dalla sicurezza al lavoro, dallo sport alla sanità, passando anche per cultura e famiglia, perché sono convinta che servano politiche condivise. Anche nel mio recente incontro con il ministro Idem ho ribadito la necessità di una più precisa integrazione fra politiche regionali e nazionali'.

Confermate le borse di studio offerte anche quest'anno da Regione Lombardia a dieci studenti delle università lombarde che, da settembre, potranno frequentare il Collegio d'Europa a Bruges, nelle Fiandre occidentali; incontro a Milano - in autunno - tra i diplomati del Collegio, il rettore della Scuola e gli studenti delle università lombarde in modo che possano avvicinarsi al percorso di studi che consente di ottenere titolo più ambito per le carriere di funzionariato europeo; grande apprezzamento per i quindici studenti del milanese Capac (Centro addestramento e perfezionamento addetti al commercio)- Politecnico del Commercio e del Turismo che hanno preparato il pranzo per i quasi 400 ospiti del Collegio di Bruges, dove è stato servito il piatto meneghino per eccellenza, il risotto. E' il bilancio del secondo giorno della visita istituzionale dell'assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Lombardia Valentina Aprea che ieri è stata ricevuta a Bruges dal rettore prof. Paul Demaret e ha incontrato il personale della scuola.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.