Bentrovati a questo nuovo appuntamento informativo, realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Un milione di euro per il finanziamento di startup volte a facilitare l'ingresso dei giovani nel mondo del lavoro; dieci milioni per grandi eventi, impianti sportivi e riqualificazione dei rifugi alpini; altri sei milioni per riqualificare gli impianti di risalita e le piste da sci. Sono queste alcune delle cifre che fanno da bilancio ai primi cento giorni dell’Assessorato allo Sport e alle politiche per i giovani guidato da Antonio Rossi…

AUDIO

E l’assessore Antonio Rossi sarà presente domani alla Gran Fondo Abbiategrasso-Milano, la storica gara di nuoto in acque libere la cui prima edizione si svolse nel 1895. 17 i chilometri dell’edizione 2013 da Castelletto di Abbiategrasso all’Alzaia Naviglio Grande. Rossi affiancherà gli atleti in gara nel tratto conclusivo, dalla sede della Nuova Canottieri Olona fino al traguardo dell'Alzaia Naviglio Grande, a bordo di una tavola da stand up paddling,simile a quella da surf, con cui si pratica, pagaiando in posizione eretta, la disciplina sportiva nata negli Anni Cinquanta. A contorno degli eventi principali della due giorni della Gran Fondo, la rassegna 'C'era una volta sul Naviglio' offrirà la possibilità di assistere a una serie di iniziative collaterali tra cui prove di canoa, escursioni su gommone e esibizioni di cani da salvataggio.

C'è tempo fino al 19 luglio per presentare le domande per il contributo a sostegno dell'affitto per coloro che abitano nei 41 comuni del Mantovano colpiti dal sisma dello scorso anno. "Dopo le buone notizie che abbiamo comunicato ai sindaci - spiega l'assessore regionale alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità, Paola Bulbarelli - voglio ricordare quest'altra opportunità molto sentita fra coloro che devono pagare un canone di locazione. L'anno scorso, la stessa misura ci ha permesso di aiutare oltre 1.100 nuclei famigliari e, dunque, quest'anno abbiamo deciso di riproporla". Sono già a disposizione dei Comuni 900.000 euro che, secondo le stime dei dati medi dal 2010 al 2012, permetteranno a circa mille famiglie di ricevere un contributo di 900 euro una tantum. Il limite di reddito Isee/Fsa (dunque non reddito imponibile) per richiedere il contributo è pari a 5.600 euro.

La realizzazione del raccordo autostradale interregionale Mortara Stroppiana, che collegherà la futura autostrada Broni - Pavia - Mortara con la A26 (Genova-Gravellona Toce) ha compiuto un ulteriore passo avanti. La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Infrastrutture e Mobilità Maurizio Del Tenno, ha infatti ratificato la decisione della conferenza dei servizi che, a maggioranza, ha approvato il progetto preliminare dell'opera, apportando una serie di modifiche e prescrizioni che saranno recepite. Attualmente l'avanzamento della progettazione è in attesa della procedura di Valutazione di impatto ambientale (Via) da parte del Ministero dell'Ambiente. “Un passo importante all'interno del lungo e complesso iter che porterà alla realizzazione della Mortara-Stroppiana” il commento dell’Assessore Del Tenno.

Regione Lombardia ha stanziato quasi 12 milioni di euro a copertura degli interventi per il risanamento del fiume Olona: fondi già disponibili per gli enti incaricati di provvedere alla realizzazione delle opere. "Sono già state firmate tutte le convenzioni con i soggetti attuatori – ha dichiarato l'assessore regionale all'Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile, Claudia Maria Terzi  - tanto che sono stati liquidati 648 mila euro per gli acconti delle progettazioni, che sono in gran parte in fase preliminare se non definitiva e dovrebbero essere pronte tra la fine di quest'anno e l'inizio del prossimo. Se tutto prosegue senza intoppi – ha concluso Terzi – nella seconda metà del 2014 dovrebbero partire buona parte dei cantieri".

Ed è tutto grazie per il gentile ascolto.