Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Non solo combattere, ma anche prevenire ogni forma di violenza, in particolare nei confronti di donne e bambini. Trovare e mettere in pratica nuovi strumenti che garantiscano una casa a coloro che si trovano costrette a lasciarla, per salvaguardare la loro incolumità. Agevolare nuove forme di fiscalità che sostengano l'occupazione femminile. E poi attuare un grande 'lavoro culturale', che renda sempre più accogliente la sanità lombarda. Perché chi subisce traumi da violenza necessita anzitutto di sentirsi protetto. Queste alcune delle linee guida del nuovo Assessorato regionale alle Pari opportunità, presentate ieri dall'assessore alle Pari opportunità, Casa e Housing sociale Paola Bulbarelli, dal vice presidente e assessore alla Salute, Mario Mantovani, insieme alla responsabile del centro antiviolenza della Mangiagalli Alessandra Kustermann e del giudice minorile Fabio Roia.

L'assessore alla Salute Mantovani è poi entrato anche nel merito delle questioni più attuali del suo Assessorato. La spending review anzitutto: 'Non intendo abbassare la spesa sulla sanità - ha spiegato - Abbiamo 225 milioni in meno, combatteremo, perché siamo la Regione che spende meno”. Lo ha intervistato Maria Chiara Grandis

(AUDIO)

Alleggerire la pressione fiscale, agevolare l'accesso al credito anche per le piccole imprese, incentivare la formazione del personale e preparare una moratoria per i nuovi centri commerciali. Sono queste le misure più urgenti indicate da 'Im-presa diretta con il territorio', l'iniziativa promossa da Confcommercio Lombardia che si è svolta ieri a Milano a Palazzo Castiglioni. Le istanze sono state illustrate al sindaco di Milano, al presidente della Provincia e all' assessori regionale al Commercio Turismo e Terziario, intervenuto su delega del presidente. Presenti anche gli assessori della Regione Lombardia all' Istruzione Formazione e Lavoro, Valentina Aprea e alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione, Mario Melazzini.

'Un piano per il grande reticolo idrico superficiale della Lombardia, per non rincorrere più le fasi dell'emergenza'. Lo ha detto l'assessore regionale all'Agricoltura, Gianni Fava,intervenendo ieri alla presentazione della 'Settimana della bonifica e irrigazione'. L'iniziativa, giunta alla dodicesima edizione, prevede una serie di manifestazioni (dal 18 al 26 maggio) organizzate dai Consorzi di bonifica, per diffondere le molteplici ed essenziali attività rivolte alla difesa del suolo, al governo delle acque, alla gestione dell'irrigazione e alla valorizzazione ambientale, in un contesto dove l'impiego dell'acqua per usi agricoli è di fondamentale importanza

Il violino è la voce di Cremona e ai capolavori stradivariani, realizzati tra fine Seicento e Settecento, si ispira la mostra d'arte, moda e design dal titolo "Otto variazioni per Stradivari" in programma dal 18 maggio al 29 settembre presso il Museo civico Ala Ponzone. A Palazzo Pirelli a Milano la presentazione dell'iniziativa patrocinata da Regione Lombardia con l'assessore regionale alle Culture, Identità e Autonomie, Cristina Cappellini. L'ha intervistata Maria Chiara Grandis

(AUDIO)

Questo pomeriggio alle ore 16, l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Maurizio Del Tenno sarà a Bergamo, per incontrare le realtà istituzionali ed economiche provinciali del territorio bergamasco.  L'obiettivo è di ascoltarne le necessità e di discutere insieme i temi più urgenti legati al mondo delle infrastrutture e dei trasporti.  Si tratta del secondo incontro di un tour, che toccherà tutte le province lombarde, inaugurato la scorsa settimana a Sondrio. L’appuntamento si tiene nella Sede territoriale della Regione Lombardia, in via XX Settembre a Bergamo.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.