Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Oltre 20 milioni di euro, di cui quasi 12 di risorse regionali, da destinare alla programmazione Its (Istituti tecnico scientifici) e Ifts (Istruzione e formazione tecnica superiore) per il triennio 2013/ 2015. Lo prevede la delibera approvata dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro, di concerto con gli assessori all'Economia, Crescita e Semplificazione, alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione e al Commercio, Turismo e Terziario. Il servizio...

-    Audio -

Promuovere uno stile di vita improntato ad un uso consapevole delle risorse ambientali, favorendo cambiamenti nei comportamenti fin da giovani. Si apre con questo auspicio la XX edizione del Expo ScuolaAmbiente (Bergamo, 23-26 maggio) che è stato presentato questa mattina, presso il Museo civico di Città Alta "E. Caffi", dall'assessore regionale all'Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile, affiancata dall'assessore comunale all'Ambiente e dai rappresentanti degli enti che collaborano all'organizzazione.  "Bergamo – ha sottolineato l'assessore - per tre giorni diventa la città più verde della Lombardia. Quest'anno più che mai ci poniamo l'obiettivo di far capire a partire dalle giovani generazioni quanto è importante tutelare l'ambiente, perchè questa è la base del nostro futuro e che ci permetterà di vivere in un ambiente migliore". L'assessore ha anche evidenziato come, purtroppo, "non siano immediatamente visibili e misurabili gli interventi che si fanno a tutela dell'ambiente", perché spesso questi hanno carattere strutturale e di lungo periodo. "Questo però - ha sottolineato - non ci deve scoraggiare, anzi. Da qui l'importanza di trasmettere 'buone maniere' fin dai bambini "Perché l'ambiente - ha aggiunto l'assessore - è fatto di risorse che non sono infinite. Dobbiamo iniziare a trattarle meglio e a rilevarne l'importanza". Per spiegare come fare, l'assessore ha preso a prestito un principio consolidato in giurisprudenza: quello dell'interiorizzazione della norma "solo spiegando il perché di taluni provvedimenti, persuadendo gli interlocutori della bontà del nuovo modo di agire, le decisioni possono essere capite e fatte proprie e non ritenute mere imposizioni dall'alto".

La Giunta regionale ha presentato le modifiche alla riforma dell’Aler, l’azienda regionale per l’edilizia residenziale pubblica. Queste modifiche saranno sottoposte al consiglio regionale. L’agenzia si chiamerà da ora in poi Alpe, Agenzia lombarda di pubblica edilizia. Sarà piu’ snella: non più 13 c.d.a. ma un unico Consiglio di vigilanza centrale. Intanto, gli attuali c.d.a. lavoreranno fino al 7 giugno.  Il secondo aspetto che ha a cuore la Giunta regionale è il mantenimento in carica dei nuovi commissari per almeno sei mesi, perché portino a compimento i passaggi necessari a terminare la riforma che il Consiglio approvi la legge ponte per fare in modo  che i commissari nominati portino a termine la riforma. Non c’è rischio di un calo di rappresentazione - afferma l’assessore alla Casa Paola Bulbarelli – La necessità è anche quella di sanare una situazione di perdita:  solo 4 sedi Aler su 13 hanno infatti i conti in ordine

-    Audio -

Il vice presidente e assessore alla Salute di Regione Lombardia è in visita oggi, giovedì 16 maggio, all'Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Stiviere (Mantova).

L'assessore regionale alle Infrastrutture e mobilità incontrerà domani, venerdì 17 maggio, a Brescia, i rappresentanti degli enti locali e del mondo produttivo del territorio per ascoltare dalla loro viva voce le necessità più urgenti sul tema delle infrastrutture e dei trasporti.    All'incontro sarà presente anche l'assessore regionale al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo.


Gli assessori regionali all'Agricoltura e all'Economia, Crescita e Semplificazione saranno domani, venerdì 16 maggio, in provincia di Milano per visite e incontri istituzionali: Tra queste, alle 19 la tavola rotonda "Agricoltura oggi e domani: quali progetti e prospettive", presso Cooperativa agricola San Rocco Scapa, cascina Pietrasanta, frazione Pontevecchio, Magenta.


E' tutto.