Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Piena attuazione della moratoria di sei mesi per la realizzazione di nuovi centri commerciali, ma anche valorizzazione dei negozi di vicinato; valorizzazione dei Duc, i Distretti urbani del commercio; nuove sinergie con Expo 2015; stanziamento di 10 milioni di euro destinati alla riqualificazione mirata del sistema ricettivo lombardo; pieno coinvolgimento del Terziario creativo; velocizzazione del sistema di trasporto merci in Lombardia; pieno sostegno alle fiere lombarde, che porteranno la produzione lombarda  nel mondo; sottoscrizione di accordi per incrementare lo sviluppo del sistema distributivo di metano lungo la rete autostradale. Sono queste le priorità dei primi 100 giorni di azione di governo regionale, nell'ambito dell'attività in capo all'Assessorato al Commercio, Turismo e Terziario e illustrate ieri dall’assessore Alberto Cavalli, che ha spiegato come il provvedimento sui centri commerciali sarà ora esaminato dal Consiglio Regionale, sentiamo

(AUDIO)

Il vicepresidente della Regione, Mario Mantovani, è intervenuto alla presentazione del programma della Giunta regionale per il commercio e il turismo per i primi cento giorni della nuova amministrazione. "Per rilanciare il settore", spiega, "si punta anche su Expo 2015".

(AUDIO)

Prosegue il viaggio dell'assessore regionale all'Agricoltura, Gianni Fava, per approfondire direttamente sul territorio le problematiche del comparto agrozootecnico. Ieri la visita all'azienda agricola 'Balconi', a Gorgonzola, centro del Milanese inserito in un contesto territoriale di grande sviluppo infrastrutturale (Tem, Brebemi). 'Il tema del consumo di suolo resta centrale anche per lo sviluppo del mondo agricolo – ha ricordato l'assessore regionale -. Purtroppo, come è accaduto in questi anni, molte Amministrazioni locali sul tema delle opere compensative hanno aggiunto difficoltà. Le infrastrutture servono senza dubbio al mondo agricolo, ma, se fino a qualche tempo fa, questo era nelle condizioni di accettare sacrifici, oggi non possiamo più gravare su questo settore con le svariate scelte urbanistiche dei Comuni'. 'Per questo – ha aggiunto l'assessore - chiederò di poter partecipare con pareri direttamente alle Conferenze di servizio autorizzative dei singoli lotti delle infrastrutture, che si andranno a realizzare'.

L'assessore regionale alle Pari Opportunità Paola Bulbarelli, ha partecipato ieri alla cerimonia di premiazione dell'undicesima edizione di 'L'Oreal l'Italia per le donne e la scienza 2013' durante il quale sono state premiate 5 giovani ricercatrici under 35 residenti in Italia e impegnate in progetti di ricerca nel campo delle Scienze della Vita e della Materia. Grazie alla borsa di studi che si sono aggiudicate, sbaragliando la concorrenza di altre 280 pretendenti, potranno così perfezionare il proprio corso di studi. 'Dalla tutela della biodiversità agli studi per decodificare i segreti della genetica - ha osservato l’assessore - dalla ricerca di cure per le malattie allo studio del mondo fisico fino all'esplorazione dell'universo, queste straordinarie donne stanno dedicando la vita al progresso della conoscenza e al miglioramento dell'umanità'.

L'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Del Tenno, incontrerà nel pomeriggio a Pavia, i rappresentanti degli Enti locali e del mondo produttivo del territorio, per ascoltare dalla loro viva voce le necessità più urgenti sul tema delle infrastrutture e dei trasporti. All'evento sarà presente anche l'assessore regionale alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini. L’incontro si tiene alle ore 16, presso la Sede territoriale della Regione Lombardia in via Battisti a Pavia.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.