Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Una serie di interventi da oltre 45 milioni di euro, per sostenere concretamente le famiglie che ancora devono fare i conti con una crisi che non allenta la presa, avviando allo stesso tempo il recupero di alloggi sfitti da riqualificare e da re-inserire nel mercato. Sono questi i principali punti del programma per i primi 100 giorni dell'Assessorato regionale alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità. Il servizio...

-    Audio -

"E' stata una riunione molto concreta, nella quale abbiamo analizzato tutte le questioni sul tappeto. Un incontro che fa seguito a quello di Milano del 24 aprile e al quale seguiranno altri con cadenza mensile, fino a quando l'emergenza non sarà cessata". Così il presidente di Regione Lombardia al termine del vertice - al quale hanno partecipato anche gli assessori alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità, all'Agricoltura e alle Culture, Identità e Autonomie - tenutosi nel palazzo della Provincia di Mantova insieme ai sindaci dei 41 Comuni colpiti dal terremoto dell'anno scorso. Il presidente di Regione Lombardia rimane commissario. "Intendo continuare a occuparmi in prima persona della situazione" ha ribadito, indicando lo Ster, la sede territoriale di Regione Lombardia, "come punto di riferimento per la programmazione e l'indirizzo delle iniziative da prendere e per lo snellimento delle procure" e l'assessore alla Casa come "il referente sul territorio", per fare da cinghia di trasmissione con la Presidenza e con il resto della Giunta.

Prende il via venerdì a Iseo, nel bresciano, la quarta edizione del “Festival dei laghi”, in programma fino al 2 giugno. Esposizioni, concerti, uno dei fiori all’occhiello della manifestazione è il mercatino “Bontàlago” con oltre 100 espositori provenienti da 32 laghi italiani e da bacini che si trovano in Slovenia, Inghilterra, Irlanda, Macedonia e Austria. Dà il patrocinio alla manifestazione anche Regione Lombardia attraverso l'assessorato al Commercio, turismo e terziario guidato da Alberto Cavalli.

-    Audio -

La Direzione Agricoltura di Regione Lombardia ha stanziato un milione di euro, per valorizzare i giovani imprenditori agricoli e forestali, di età compresa tra i 18 e i 40 anni, incentivandone l'insediamento. Lo prevede il terzo bando, in ordine di tempo, da quando la Misura 112 del Psr (Piano di sviluppo rurale) è stata attivata (2008). "Si tratta di risorse importanti - ricorda l'assessore regionale all'Agricoltura -, che mettiamo a disposizione, per incentivare le nuove generazioni a impegnarsi in un settore che richiede rinunce, fatica e sacrificio, ma che può regalare in cambio grandi soddisfazioni, alla ricerca di una meritata redditività. Remunerazione che resta l'obiettivo per tutti gli imprenditori, ma soprattutto per chi, come i più giovani, diversamente non si avvicinerebbero più a un settore che, per la crisi perdurante, segna il passo rispetto a una fase di crescita della marginalità".

È stato approvato (durante la Conferenza di Servizi) il Piano operativo per il recupero dell'invaso Bernigolo. Il lago, situato lungo l'asta del Brembo nel Comune di Moio de' Calvi, attende da tempo interventi radicali di pulizia e recupero di capacità. Infatti, dei circa 520.000 mc potenziali di acqua che potrebbe contenere, ne raccoglie in realtà solo 120.000, a causa del progressivo e naturale deposito di materiali, che ne hanno compromesso non solo gli utilizzi, ma anche gli aspetti ambientali e di sicurezza. I lavori potranno prendere il via il prossimo autunno (alcuni interventi richiedono infatti particolari condizioni meteoclimatiche per essere realizzati) e il costo dell'intera operazione sarà a carico di Enel.

È tutto, grazie per l’ascolto