Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

La decima Legislatura regionale lombarda inizierà ufficialmente nel momento in cui avverrà la proclamazione del presidente eletto, Roberto Maroni, da parte dell'Ufficio centrale regionale. Non vi è una scadenza predeterminata per la proclamazione, ma normalmente essa avviene 10/20 giorni dopo le elezioni. Immediatamente dopo il presidente dovranno essere proclamati uno ad uno gli altri 79 consiglieri regionali (tra cui Umberto Ambrosoli, in quanto secondo all'esito del voto). Entro i 10 giorni successivi alla sua proclamazione, il presidente della Regione Lombardia formerà la Giunta, composta al massimo da 16 assessori (compreso il vice presidente) e può nominare fino a 4 sottosegretari che partecipano alle sedute della Giunta, pur non facendone parte (art. 25 dello Statuto della Regione Lombardia).

'Le infrastrutture del futuro' è l'analisi realizzata dall'assessorato alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia presentata all'Università Bocconi di Milano nel corso del convegno 'Idee e proposte per i governi che verranno'. Obiettivo dell'analisi di Palazzo Lombardia è offrire uno spunto per un dibattito regionale e nazionale tenendo conto delle idee offerte anche dagli operatori del settore su ambiti infrastrutturali come viabilità, ferrovie, aeroporti, logistica, utilities e telecomunicazioni. L'assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia, Andrea Gilardoni, spiega l'importanza della mobilità sostenibile per il futuro

(AUDIO)

Regione Lombardia ha già recepito la normativa nazionale che introduce l'Autorizzazione unica ambientale (Aua) ed è pronta a formare una squadra di funzionari che siano in grado di rilasciare il nuovo documento. Lo fa sapere l'assessore regionale all'Ambiente, Energia e Reti Leonardo Salvemini. L'Aua va a sostituire ogni comunicazione, notifica e autorizzazione prevista dalla legislazione vigente in materia ambientale, è rilasciata da un unico Ente e può sostituire fino a sette procedure diverse (ad esempio l'autorizzazione allo scarico di acque reflue, l'autorizzazione alle emissioni in atmosfera, la documentazione previsionale di impatto acustico, l'autorizzazione all'uso dei fanghi di depurazione e la comunicazione sullo smaltimento e il recupero dei rifiuti). "Dobbiamo formare non solo chi lavora all'interno degli uffici della Regione - osserva l'assessore Salvemini- ma anche le imprese, affinché possano trarre da subito il maggior vantaggio possibile. In questo modo, infatti, non dovranno più rivolgersi ad Amministrazioni diverse (Regioni, Province, Comuni, Arpa, Autorità di bacino e altri)".

 Il Castello visconteo di Abbiategrasso ospita venerdì 8 marzo, la quarta edizione di “Creazioni artigiane artiste”. Nell’evento vengono valorizzate, promosse e diffuse differenti e particolari tecniche di artigianato artistico, dalla tessitura a mano, all’oreficeria, dalla sartoria alla ceramica, dalla decorazione di interni alla lavorazione del vetro a lume. Vengono inoltre realizzate dimostrazioni dal vivo di tecniche di artigianato artistico, laboratori didattici e vengono presentati video e pannelli esplicativi. L’evento viene realizzato in occasione della Festa della Donna ed ha come obiettivo valorizzare e promuovere al pubblico donne artiste professioniste ed i loro mestieri artigiani. L’iniziativa è patrocinata da Regione Lombardia.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.