Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

In attesa della proclamazione degli eletti da parte della Corte d’Appello di Milano, primi passi istituzionali per il presidente eletto di Regione Lombardia, Roberto Maroni. Via Twitter e Facebook è giunta l’annuncio che oggi Maroni avrebbe incontrato il sindaco di Milano Pisapia, a Palazzo Marino, per parlare di Expo. Il sindaco di Milano è Commissario straordinario dell’evento del 2015, mentre la Regione ha competenze soprattutto in materia di grandi opere. Il presidente Maroni dopo aver incontrato lunedì il segretario generale della Regione, Nicola Sanese, nel pomeriggio vedrà i dirigenti di Palazzo Lombardia.

Festa della donna al Belvedere più alto d'Italia: domani, 8 marzo, il 39° piano di Palazzo Lombardia sarà aperto al pubblico, che potrà godersi dunque una vista straordinaria da 160 metri di altezza, musica dal vivo e assistere a esibizioni di tango acrobatico. L'ingresso è gratuito e senza prenotazione. La salita sarà dalle 19 alle 23 dall’ingresso NP.

E' pubblicato da oggi sul Bollettino ufficiale della Regione Lombardia il quinto bando per sostenere i distretti del commercio. "L'obiettivo è quello di lavorare anche in vista di Expo 2015", spiega l'assessore al Commercio, Turismo e Servizi, Giovanni Bozzetti

l 39° piano di Palazzo Lombardia sarà aperto al pubblico, che potrà godersi dunque una vista straordinaria da 160 metri di altezza, musica dal vivo e assistere a esibizioni di tango acrobatico. L'ingresso è gratuito e senza prenotazione. La salita sarà dalle 19 alle 23 dall’ingresso NP.


E' pubblicato da oggi sul Bollettino ufficiale della Regione Lombardia il quinto bando per sostenere i distretti del commercio. "L'obiettivo è quello di lavorare anche in vista di Expo 2015", spiega l'assessore al Commercio, Turismo e Servizi, Giovanni Bozzetti

(AUDIO)

"Come assessore e come agricoltore mi auguro che il Parlamento europeo non modifichi l'impostazione della riforma della Pac uscita dalla Comagri, che ritengo molto equilibrata in funzione della situazione socio-economica mondiale". Così l'assessore all'Agricoltura di Regione Lombardia Giuseppe Elias a pochi giorni dalla seduta plenaria del Parlamento europeo, in programma per l'11 marzo, che deciderà il futuro dell'agricoltura europea per i prossimi sette anni.  "La Pac, frutto del lavoro della Comagri e del suo presidente Paolo De Castro - aggiunge Elias - può infatti rispondere molto di più e meglio alla richiesta di cibo che proviene a livello mondiale e che, in prospettiva, non potrà che aumentare. Anche l'Europa deve quindi fare la sua parte per garantire ai propri cittadini la food security, fornendo alimenti e prodotti agricoli in quantità sufficiente e accessibili a tutti. Perché questo sia possibile sono necessarie politiche agricole di buon senso, che tengano conto anche dell'importanza delle commodity agricole, le quali sono alla base dell'alimentazione umana".

Andrea Gibelli, vice presidente e assessore all'Industria e Artigianato di Regione Lombardia, partecipa oggi presso le Cartiere Pigna di Alzano Lombardo (Bg), alla sottoscrizione del Contratto di recupero produttivo 'Cartiere Paolo Pigna' tra Regione Lombardia, Provincia di Bergamo, Comune di Alzano Lombardo, Società Cartiere Paolo Pigna S.p.A., Società Leonardo S.p.A. e dai sindacati Cgil, Cisl e Uil. Il contratto è finalizzato alla ristrutturazione aziendale dell'insediamento produttivo delle Cartiere Paolo Pigna e alla contestuale riqualificazione delle aree dell'insediamento produttivo in via di dismissione .

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.