Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

La Giunta regionale lombarda ha nominato Gianni Carlo Ferrario commissario straordinario della Riserva naturale 'Lago di Montorfano', in provincia di Como, tra i comuni di Capiago Intimiano e Montorfano. Il commissario si sostituirà al presidente e al consiglio di amministrazione del consorzio di gestione della Riserva per lo svolgimento delle attività necessarie al funzionamento ordinario dell'ente. Inoltre, spetterà al commissario procedere all'attuazione delle disposizioni statali relative alla soppressione dei consorzi di funzione tra Enti locali e la definizione di una proposta alla Giunta regionale, previo parere dei Comuni di Montorfano e di Capiago Intimano, circa la nuova governance della Riserva.

Con la riunione del 'Tavolo Educazione Ambientale' si conclude l'esperienza regionale dell'assessore all'ambiente Leonardo Salvemini, che tornerà all'insegnamento universitario con l'insediamento della nuova giunta. Gli abbiamo chiesto un bilancio di quest'esperienza

(AUDIO)

Via libera dalla Regione al pagamento di 74.000 euro agli imprenditori del miele. Si tratta dei fondi resi disponibili dal bando 2012 per l'ammodernamento dei laboratori di smielatura e delle sale di lavorazione. Su 61 domande giudicate ammissibili, saranno 30 gli apicoltori interessati dalla prima tranche di pagamento. Per le restanti domande in graduatoria la liquidazione del contributo è prevista per il mese di luglio 2013. 'Punto di forza bando - spiega l'assessore regionale all'Agricoltura Giuseppe Elias – è la possibilità di accedere al cofinanziamento pubblico anche per piccoli investimenti, non previsti dalle misure dell'Organizzazione comune di mercato (Ocm) del miele e del Programma di sviluppo rurale (Psr), ma altrettanto importanti per migliorare la qualità delle produzioni apistiche'.

L'assessore regionale allo Sport e Giovani Interviene oggi all'incontro dal titolo 'Urla al mondo che vuoi vivere! Adolescenti e dipendenze: uso e abuso'. Durante l'iniziativa, dedicata alla sensibilizzazione degli studenti della scuola media e promossa dall'alpinista Marco Confortola, l'assessore consegnerà una bandiera di Regione Lombardia al forte scalatore valtellinese, il quale la porterà in vetta a uno degli ottomila himalayani, nel corso di una spedizione che effettuerà il prossimo aprile.

C'è tempo fino al 15 marzo per chiudere la comunicazione nitrati relativa al 2013. Secondo i dati inseriti nel sistema informativo regionale, a fronte di moltissime comunicazioni già perfezionate ne rimangono 1377 ancora da chiudere.Le prime elaborazioni sui dati delle comunicazioni presentate nel biennio 2012/2013 evidenziano un miglioramento complessivo della conformità delle aziende ai parametri della direttiva nitrati. Oltre 11.000 aziende sono risultate conformi agli stoccaggi liquidi e solidi, mentre 9500 aziende sono conformi ai limiti fissati dalla normativa comunitaria per lo spandimento di azoto sui coltivi. Per quanto riguarda l'applicazione della deroga nitrati, al secondo anno di attuazione, sono 142 le aziende che hanno riconfermato la richiesta già presentata nel 2012, a fronte di 43 nuove domande. In totale sono 185 le aziende agricole che attraverso il meccanismo della deroga potranno rientrare nei parametri della severa direttiva europea che tutela le acque degli inquinamenti da nitrati.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.