Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni incontrerà questo pomeriggio a Roma Giovanni Malagò presidente del Coni Nazionale, Giuliano Pisapia e Ignazio Marino rispettivamente sindaci di Milano e Roma sul tema delle Olimpiadi 2024. L’incontro si tiene presso la sede del Coni al Foro Italico.

Un nuovo protocollo d'intesa per l'agevolazione all'accesso alla prima casa da parte delle 'giovani coppie' è stato firmato ieri dal presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni e dall’assessore alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità Paola Bulbarelli insieme all’Abi, l’Associazione Bancaria Italia. La misura prevede l'abbattimento di due punti percentuali sul tasso d'interesse per i primi cinque anni della durata del prestito. Sentiamo il governatore

(AUDIO)

La Sottocommissione di Regione Lombardia per la formazione ed il lavoro ha approvato un Addendum all'Accordo Quadro degli ammortizzatori in deroga per il secondo semestre 2013, per consentire di utilizzare la mobilità in deroga anche per gli esodati presenti sul territorio regionale. Ne hanno dato notizia gli assessori regionali Valentina Aprea (Istruzione, Formazione e Lavoro) e Massimo Garavaglia (Economia, Crescita e Semplificazione). "Potranno accedere all'indennità di mobilità in deroga - ha spiegato Aprea - lavoratori subordinati cessati dal rapporto di lavoro entro il 30 settembre 2012 e collocati in mobilità ordinaria o in deroga a seguito di accordi governativi o non governativi, stipulati entro il 31 dicembre 2011, che alla data odierna sono coperti dal trattamento di mobilità ordinaria e che, senza soluzione di continuità, maturino i requisiti alla pensione, ante D.L.201/2011, durante il periodo di godimento dell'indennità di mobilità in deroga e in ogni caso entro il 31 dicembre 2014". "Resta salva - ha sottolineato l'assessore regionale - la previsione dell'Accordo Quadro di destinare l'80% delle risorse 2013 alla Cassa integrazione in deroga ed il 20% alla mobilità in Deroga".

"Regione Lombardia ha affidato ad ARPA un incarico per realizzare nuove indagini per la bonifica dell'area del SIN (Sito di Interesse Nazionale) Caffaro". Ad annunciarlo l'assessore regionale all'Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile Claudia Maria Terzi, insieme al presidente di ARPA Lombardia Bruno Simini. "Le ricerche volte ad effettuare 'indagini integrative e attualizzazione delle conoscenze per la bonifica dell'area Caffaro' – ha spiegato l'assessore Terzi - costeranno 554.000 euro, garantiti ad ARPA da Regione Lombardia. Sentiamo l’assessore

(AUDIO)

Agevolare i negozi di vicinato, ristabilire un corretto equilibrio tra piccole e grandi strutture di vendita, ma anche promuovere l'innovazione, ridurre il consumo del suolo, incentivare l'utilizzo delle aree dismesse, dare priorità nel recupero dei centri storici, sono  punti qualificanti del Programma di Governo regionale, evidenziati nei provvedimenti oggi approvati". Sono queste -secondo l'assessore al Commercio, Turismo e Terziario Alberto Cavalli- le linee guida per la programmazione commerciale approvate dal Consiglio regionale lombardo.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.