Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Riduzione dalle attuali 13 alle nuove 5 Aler e taglio di 160 poltrone che porteranno a un risparmio di milioni e mezzo di euro. Questo il cuore della riforma della governance di Aler Lombardia, approvata ieri dal Consiglio regionale anche con il voto favorevole di parte delle minoranze. Soddisfatto il presidente della Regione Roberto Maroni che l'ha definita una riforma ampiamente condivisa. Sentiamolo ai nostri microfoni.

-    AUDIO -

Abbiamo deciso di finanziarie l'investimento per collegare il Terminal 1 e il Terminal 2, mettendoci 30 milioni come Regione Lombardia, perché Malpensa ha la vocazione per diventare un grande aeroporto internazionale. Malpensa può svolgere un ruolo da protagonista sia nel traffico merci che in quello passeggeri."  Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, nel corso della conferenza stampa tenutasi al Terminal 1 Dell'aeroporto di Malpensa per la presentazione del progetto delprolungamento del collegamento ferroviario dal Terminal 1 al Terminal 2. "Sono qui per testimoniare l'interesse della Regione Lombardia per l'aeroporto di Malpensa e l'impegno della Regione – ha sottolineato il presidente Roberto Maroni - per fare sì che Malpensa realizzi la sua vocazione di aeroporto internazionale." "Questa mattina – ha continuato il presidente della Regione Lombardia – abbiamo visitato i cantieri, il cargo city, il 'terzo terzo' del T1, opere imponenti e impegni imponenti che vanno nella direzione giusta, quella di potenziare l'attrattività delle compagnie aeree, cargo ma non solo. Dopo un momento di sofferenza, dovuto al fatto che Alitalia non ha creduto in Malpensa, facendo un errore, oggi vediamo che la capacità di Malpensa di attirare compagnie e traffico è dimostrata dalla decisione di investire nell'ampliamento dell'area cargo, per farla diventare una delle aree cargo più grande d'Europa, nell'ammodernamento del Terminal 1, che diventerà un'eccellenza nel sistema aeroportuale, nel prolungamento del collegamento ferroviario dal Terminal 1 al Terminal 2. Malpensa può svolgere un ruolo da protagonista sia nel traffico merci che in quello passeggeri, e per questo come Regione Lombardia siamo pronti a dare tutto il possibile sostegno a Sea, anche se non siamo soci di Sea, perché se Sea ha successo allora ha successo la Lombardia".

Confrontarsi, raccogliere e condividere proposte di legge, di regolamento o di atto amministrativo della Giunta regionale in materia di edilizia; monitorare l'andamento del settore assicurando la diffusione dei dati; verificare la partecipazione alle misure regionali delle imprese operanti nel settore; individuare soluzioni alle problematiche relative all'edilizia lombarda; promuovere le iniziative finalizzate al sostegno alle imprese che operano nel settore. Sono questi gli obiettivi del 'Tavolo Regionale per l'Edilia', organismo che si è insediato ufficialmente oggi, alla presenza dell'assessore alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini.

"Grazie ai tre bandi che fanno parte dell'avviso unico possiamo sostenere con nuovi contributi il tessuto culturale lombardo che, come Giunta, riteniamo essere uno dei punti di forza dei nostri territori per vincere la crisi". Così Cristina Cappellini, assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia, commentando il riparto dei fondi per i bandi dei musei, biblioteche-archivi, musica e danza.

"L'impegno concreto di Regione Lombardia a favore delle proposte culturali di qualità dei suoi territori - ha detto l'assessore - trova in questi riparti una dimostrazione tangibile. Sono progetti che dimostrano la capacità degli enti culturali di fare rete per essere sempre più frequentati e conosciuti".

Una misura molto importante che va concretamente ad aiutare gli uffici tecnici dei Comuni del mantovano colpiti dal sisma". Con queste parole l'assessore regionale alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità Paola Bulbarelli ha commentato la firma da parte del presidente Maroni dell'Ordinanza che consente ai Comuni di assumere personale con contratto flessibile. "Si tratta - ha aggiunto Bulbarelli - di una misura che ci è stata richiesta in più occasioni e quindi per Regione Lombardia è un'altra occasione per dimostrare la massima attenzione con cui vogliamo essere al loro fianco".

Il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni e l'assessore regionale alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini prenderanno parte domani, giovedì 28 novembre, alla presentazione dei 'Progetti bandiera del Distretto aerospaziale lombardo'. All'iniziativa sarà presente anche Carmelo Cosentino, presidente del Distretto aerospaziale lombardo.

È tutto, grazie per l’ascolto